21092016-hashish-sequestro-pl-pusher-polizia-locale-2SARONNO –  Giornata nera, quella di ieri, per gli spacciatori che si appostano nella zona della stazione ferroviaria di piazza Cadorna e dalle parti dell’adiacente ex Molino Canti: alle 9.30 l’occhio super allenato di una pattuglia della polizia locale ha permesso di scorgere in un cespuglio, in via Pola, qualcosa di anomalo. Gia altre volte i pusher nordafricani che bivaccano nel quartiere avevano nascosto in quel modo la sostanza stupefacente e quindi i vigili urbani hanno subito approfondito. Nel verde sono stati trovati alcuni involucri, con parecchia droga.

C‘erano cinquantacinque grammi di hascisc, più o meno corrispondenti ad altrettante dosi; oltre ad undici grammi di marijuana e sette della ben più costosa cocaina. Il tutto “senza un padrone”, chi l’aveva nascosta in attesa di clienti evidentemente si è tenuto alla larga. Lo stupefacente è stato sequestrato e adesso sarà distrutto.

(foto archivio: precedente sequestro di droga della polizia locale, sempre in zona stazione ferroviaria centrale)

13102016

13 Commenti

  1. “…i pusher nordafricani che bivaccano nel quartiere…” ma mica è vietato bivaccare sul suolo saronnese?!?
    Sapete chi sono, dove bivaccano, cosa fanno e persino dove nascondono la roba, se non si possono né arrestare né rispedire (grazie alle illuminate leggi itagliane) almeno rompetegli le palle tutti i giorni, due volte al giorno, per mesi interi… finito il controllo della PL arrivano i CC… finito il controllo dei CC ritorna la PL … e via così!

  2. Chissà come mai non ci sono commenti dei vari rosiconi sinistresi …. a gia’ ci manca solo il rimpianto per il Nigro!
    Cambiate passo và che per la muscica ci ha già pensato l’amministrazione Fagioli…

    • Indubbiamente bravi quelli della polizia locale. Ma la musica purtroppo non é cambiata per niente . Fatti un giro dalle 21 in zona stazione ….

  3. Mettiamo l’esercito in stazione come ha già fatto da tempo il Comune di Legnano.
    Troviano posto per un comando di Polizia.
    Siamo invasi da questa gente indesiderata.

  4. Bravi
    Bravi
    Bravi
    Bravi
    Bravi
    Bravi
    Bravi
    Bravi
    Bravi
    Bravi
    Bravi
    Bravi

  5. Saronno ha due politici che scaldano le rispettive sedie,Librandi e Comi.
    Le scaldono perché per Saronno nn hanno mai fatto nulla. Non si sono mai esposti per mettete in sicurezza la Città. Solo in campagna elettorale erano in giro a stringere le mani. Ora dove sono??
    Siate d’esempio devolvete il vostro stipendio ai bisognosi. Siete inutili.

  6. ..grazie per l’info..iniziero’ a controllare tutti i cespugli della zona casbah…

  7. Oh ma non sta cambiando niente vero??
    Con Porro&Nigro e i fenomeni radical shit di [email protected] la sicurezza non era un problema, il male era il razzismo.
    Ora finalmente si vede che è cambiata la solfa.
    condoglianze a PD e [email protected] e ai loro beneamati nordafricani.
    Avanti Tutta!

  8. minculpop…una giornalista seria sarebbe andata a vedere quanto è cambiata la musica la sera dopo, e poi ancora, e poi ancora

    Ad esempio, dopo averci vantato la grande operazione anti-parcheggio selvaggio in stazione ieri la situazione era immutata, addirittura auto parcheggiate nello spazio auto alle 11 del mattino.

    La Pravda era meglio, la rimpiango, qui siamo al Minculpop di mussoliniana memoria. A quando di nuovo un addetto stampa in comune?? così come ciliegina sulla torta.

    Vero che in Italia che a forza di raccontare balle la gente ci crede

Comments are closed.