18072016 apertura ztl  (6)SARONNO – La Zona a traffico limitato resterà, parzialmente, aperta alle auto sino a fine novembre. Ecco in sintesi il testo della ordinanza resa nota dal Comune, con vie interessate ed orari e modalità di accesso.

Dal 14 ottobre al 30 novembre, dal lunedì al venerdì, dalle 15 alle 24, in via sperimentale si ordina quanto segue: i veicoli in ingresso potranno circolare nell’area Ztl lungo il percorso via Cavour, piazza De Gasperi, piazza La Malfa, vicolo Del Caldo, piazza Schuster, vicolo Pozzetto, piazza De Gasperi, via Micca.

I veicoli in transito nell’area non potranno accedere alle altre zone Ztl. Potranno sostare nelle aree a pagamento di vicolo Pozzetto e piazza De Gasperi che, dalle 15 alle 24, avranno tariffa oraria di euro 2 dal lunedì al venerdì, con limitazioni alla durata della sosta pari e massimo due ore. La circolazione nell’area interessata all’apertura sarà così disciplinata: via Cavour: senso unico da piazza Aviatori D’Italia a piazza De Gasperi, con segnaletica di “Stop” all’intersezione con via Micca; piazza De Gasperi (tratto tra via Micca e vicolo Pozzetto) sino all’entrata del box sotterraneo di piazza De Gasperi, sarà strada a doppio senso di circolazione con diritto di precedenza ai veicoli in uscita verso via Micca; piazza De Gasperi: dall’accesso dei box sotterranei di piazza De Gasperi sarà strada a senso unico di circolazione sino a piazza La Malfa; piazza La Malfa e vicolo Del Caldo sono strade a senso unico con direzione piazza Schuster; piazza Schuster sarà strada a senso unico con direzione vicolo Pozzetto; vicolo Pozzetto sarà strada a senso unico verso piazza De Gasperi con segnaletica di “Stop” all’intersezione con piazza De Gasperi; via Micca sarà strada a senso unico sino all’intersezione con via Pusterla-via Solferino.

La sosta fuori dagli spazi segnalati è vietata in regime di rimozione forzata. Resta confermato il divieto al transito dei mezzi aventi massa complessiva a pieno carico superiore ai 35 quintali ed il divieto di sosta in regime di rimozione forzata negli spazi destinati alla sosta dei residenti e operatori commerciali, in possesso dei relativi contrassegni autorizzativi. Sino al 30 novembre, periodo di tale sperimentazione dell’apertura della zona a traffico limitato, i residenti con permesso di transito e sosta in Ztl con autorizzazione alla sosta pass possono sostare con tale pass nelle seguenti vie soggette alla sosta a pagamento nelle giornate dal lunedì al venerdì: via San Giuseppe (tratto tra via Carcano e via Monti); piazza Unità D’Italia; via Tommaseo; via Gianetti.

14102016

5 Commenti

  1. Bene, così fino a fine novembre continuerà il triste spettacolo che oramai va avanti da Luglio: parcheggi semi vuoti e chi parcheggia esibisce con fantasia tagliandi vecchi, dischi orari, vecchie multe, permessi scaduti, pass per inabili, ecc …ecc ..

    insomma nessuno paga il parcheggio, in pochi ci entrano e i residenti sono scontenti … ma per la Giunta Fagioli tutto va bene !!!

    • consolati, neppure tra un mese e mezzo. Scommettiamo che poi la prorogheranno a fine dicembre, anzi a fine feste??

      Dove è che gli asini volano??

  2. Che tristezza!! Non riesco a rassegnarmi a politiche non solo inutili, ma dannose. A questo punto mi sembra evidente come il buon senso non abbia nulla a che fare con le decisioni che questa giunta sta prendendo, contro l’interesse del cittadino… e per l’interesse di chissà chi.
    Vergogna!

Comments are closed.