SARONNO – E’ senz’altro la gara fra Pro Juventute e Amor sportiva, alla 15 sul campo parrocchiale di Uboldo, il match clou per quanto concerne le categorie minori nel Saronnese. Un “quasi derby” fra due formazioni già protagonisti di belle sfide nella categoria inferiore e che stavolta si ritrovano entrambe a caccia di punti per rimpolpare la classifica, obiettivo di entrambe è di raggiungere quanto prima la quota salvezza.

alessandro ruggiero amor sportiva mister

“Abbiamo disputato buone partite come contro Lomazzo, Faloppiese e Rescaldina, nelle quali però non abbiamo raccolto niente e meritavano molto di più. Poi ci sono state brutte prestazioni come contro l’Astro ed il Villaguardia dove abbiamo raccolto un solo punto in due partite – riepiloga l’allenatore saronnese, Alessandro Ruggiero (foto) – Purtroppo per ora l’unica gioia resta l’exploit di Turate. Veniamo da un brutto periodo, martedì ho avuto un colloquio con i “senatori” della squadra e credo sia stato un faccia a faccia positivo”. A Uboldo, assicura Ruggiero,”ci presentiamo per vincere. Abbiamo voglia e qualità sia tecniche che morali per ripartire e dire la nostra in questo campionato. Affronto un mio grande amico, il mister degli uboldesi è Matteo napolitano, ottimo tecnico e grande persona, per me è un piacere poterlo incontrare”.

15102016