presidio polizia locale stazione binario comuneSARONNO – E’ accorsa prima la polizia locale poi persino il nonno, rintracciato proprio dai vigili, per aiutare la 16enne vittima di un malore mercoledì mattina sulla banchina del binario tronco alla stazione ferroviaria di piazza Cadorna. Tutto è iniziato intorno alle 10,30 quando la giovane, residente a Tradate, si è sentita male. In suo aiuto sono accorsi alcuni passanti che hanno aiutato la ragazza chiamando un agente della polizia locale e un’ambulanza. I vigili hanno rintracciato il nonno della ragazzina che vive nelle vicinanze ed è subito corso in stazione.

Il personale sanitario ha stabilizzato le condizioni della giovanissima e l’ha trasferita  al pronto soccorso dell’ospedale di Saronno. Sono stati ovviamente allertati anche i genitori. Le sue condizioni non erano particolarmente preoccupanti anzi il malore pareva, almeno secondo i primi accertamenti, provocato da qualche bicchiere di troppo.

Insomma dopo tanti attimi di apprensione fortunatamente tutto si è concluso rapidamente e con un rapido aiuto per la minorenne.

21102016

2 Commenti

Comments are closed.