vetro spaccato via laninoSARONNO – Dopo le tre spaccate di Gerenzano un colpo è stato messo a segno anche nella città degli amaretti e precisamente alla Cassina Ferrara. Ad essere preso di mira il locale di via Pio XI nel cuore della frazione al confine con Rovello Porro.

Tra sabato e domenica intorno alle 3 di notte alcuni residenti hanno avvertito chiaramente dei colpi arrivare dalla strada. Si sono affacciati ed hanno visto un’auto sfrecciare nella notte. Solo al mattino dopo quando il titolare del locale ha trovato la porta d’ingresso forzata si è collegato il furto al movimentato episodio notturno. In sostanza i ladri, facile ipotizzare che ad agire siano state più persone, sono riusciti ad avere la meglio sulla porta d’ingresso del locale e una volta all’interno si sono impossessati del cambiamonete strappandolo dal muro.

E’ possibile che il rumore dei saronnesi che si affacciavano per capire cosa stesse succedendo abbia spinto i malviventi ad accontentarsi del bottino mettendoli in fuga. Si sono dileguati a bordo di un’auto dove, vista la rapidità con cui sono spariti, probabilmente li attendeva un complice con il motore acceso. Sul posto hanno effettuato un sopralluogo i carabinieri della stazione cittadina che hanno avviato le indagini mentre sono in corso gli accertamenti per capire esattamente quanta moneta e quante banconote contenesse il dispositivo strappato dal muro. Tra le ipotesi anche quella che possa esserci un collegamento con le tre spaccate avvenute nel fine settimana a Gerenzano.

(foto di archivio)

26102016

5 Commenti

  1. Ed ogni giorno ne andiamo a prendere parecchie migliaia sulle coste libiche, dato che non ne abbiamo mai abbastanza!

Comments are closed.