SARONNO – La parola d’ordine dell’Fbc Saronno è vincere: dopo cinque sconfitte nelle ultime sei partite i biancocelesti sono in cerca di riscatto che potrebbe arrivare dal match con calcio d’inizio alle 14.30, al centro sportivo di via Leopardi 11 a Vimodrone. Avversario del team saronnese i milanesi del Calvairate, avversario sulla carta abbordabile.

Ecco la diretta de ilSaronno realizzata dagli studenti Loris Desiderio e Cristian Beretta

E’ la tredicesima giornata, arbitro designato Mirko Matera di Bergamo, assistenti Martin Madaschi e Mattia Morotti, entrambi di Bergamo.”Del Calvairate conosco poco – precisa l’allenatore saronnese, Gianluca Antonelli – ma non importa granché perché l’importante è l’atteggiamento che dobbiamo avere noi. Lavoriamo tanto in settimana e dobbiamo solo trasportare in campo quello che facciamo in allenamento,. Dopo la partita con il Busto 81 abbiamo perso l’intensità e la tranquillità per giocare a calcio, ciò che dobbiamo ritrovare è proprio questo. Ritrovare quella voglia di fare una corsa in più, quella voglia di aggredire l’avversario, e quella sana pazzia di provare a fare le cose senza timori, questa è la ricetta!” Buona notizia, il recupero del bomber Pizzini, reduce da uno stiramento; e di capitan Scavo dopo la squalifica; cattiva l’assenza del difensore Pacifico, fermato per un turno dal giudice sportivo.

20112016

8 Commenti

  1. Non e’ facile costruire una squadra in poco tempo, il calcio ha i suoi tempi, l’importante e’ mantenere la categoria.

  2. Speriamo che non ci siano problemi nella Societa’, non avrebbero preso una categoria costosa, comunque le cose cosi’ non vanno bene, troppe partite perse, sicuramente ci vorrebbero giocatori di peso cosa che manca, la realta’ e’ stato un mercato sterile, speriamo nel mercato di dicembre.

  3. Per me bisogna mantenere la categoria ma intanto lavorare sul settore giovanile ma con Benedusi alla juniores…

  4. Ok qualche assenza ma bisogna tornare ad avere un settore giovanile di qualità …quindi cambiando tutto

Comments are closed.