Home Città Tutto esaurito alla serata sulla violenza sulle donne

Tutto esaurito alla serata sulla violenza sulle donne

87
1

SARONNO – Una disposizione della sala che abbraccia i presenti ma soprattutto un nuovo approcco al problema che non evidenzia solo il dramma umano ma anche la forza con cui le donne riescono a superare le difficoltà.

Sono questi punti focali dell’incontro organizzato venerdì sera a Villa Gianetti in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, ricorrenza istituita nel 1999 dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite. L’evento è stato predisposto dall’assessorato alle Pari Opportunità ed è stato proprio l’assessore Lucia Castelli ad spiegare come l’obiettivo della serata “Femminicidio: sostantivo maschile” fosse proprio quello di affrontare in modo nuovo, “portando anche speranza e positività su un tema tanto delicato”.

Alla serata sono intervenuti come relatori: il capitano Pietro Laghezza, comandante della compagnia carabinieri Saronno, Marco Goglio, direttore dell’Unità Operativa di Psichiatria dell’Ospedale di Saronno, Laura Giudici, responsabile del Centro Psicosociale di Saronno, Maria Laura Mazzini, docente di Lettere e Chiara Volontè, Presidente della Federazione Europea e Vicepresidente Internazionale di Tchouckball. Ha condotto il dibattito Anna Galoppo. In sala tante autorità ed esponenti della società civile.

Fra un intervento e l’altro dei relatori ci sono stati intermezzi musicali a cura della Celtic Harp Orchestra e letture recitate da Luca Ilarda, dell’Accademia Teatrale. In sala sono state esposte opere dell’architetto Silvia Vavarella.

24112016

1 commento

Comments are closed.