SARONNO – Giornata di disagi per il trasporto pubblico, quella odierna, per lo sciopero nazionale indetto dalle organizzazioni sindacali: per quanto riguarda Trenord oltre alla fascia oraria di garanzia fra le 6 e le 9, con treni comunque strapieni, l’ente ferroviario ne ha prevista un’altra negli orari di ritorno a casa dei pendolari, fra le 18 e le 21.

treno trenord pendolari

In questa fascia viaggeranno i treni che rientrano nell’elenco dei “servizi minimi garantiti” con partenza prevista dopo le 18. Lo sciopero è iniziato alla scorsa mezzanotte e prosegue sino alle 21 odierne, promosso da diverse sigle sindacali, Cub Trasporti, Usb Lavori privato trasporti, Agb Sindacato generale di base, e Cat, il Coordinamento autorganizzato trasporti. Per quanto riguarda la giornata odierna vi potranno essere ritardi, cancellazioni e variazioni per quanto concerne i convogli di Trenord, Trenitalia ed Italo. In merito al Malpensa express, nel caso di cancellazioni sono previste corse sostitutive in bus.

(foto archivio: disagi per gli utenti di Trenord a causa dello sciopero generale dei trasporti)

25112016

1 commento

Comments are closed.