multa sanzione tergicristallo SARONNO – Pugno di ferro della polizia locale contro chi usa in modo irregolare non sono solo gli stalli per disabili ma anche i pass.
Ieri mattina alcuni agenti in borghese hanno realizzato dei controlli ad hoc nel centro storico e intorno alla stazione.

Il risultato finale sono state 5 multe ad altrettanti automobilisti che hanno utilizzato il pass in modo improprio, ossia senza la presenza del titolare del permesso di utilizzo. Per loro il ritiro del permesso ma soprattutto un verbale da 85 euro (che scenderanno a 59,50 se si dovesse saldare entro 5 giorni) con la decurtazione di 2 punti patente.

“Quello dell’uso improprio degli stalli e dei permessi – spiega il comandante della polizia locale Giuseppe Sala – è un problema molto sentito in città tanto che il primo controllo viene svolto proprio dai cittadini che sono sempre pronti a segnalarci abusivi. Anche per questo, oltre che per garantire un regolare utilizzo degli stalli abbiamo deciso di organizzare questi controlli ad hoc che proseguiranno anche nelle prossime settimane”.

Effettivamente capita spesso che al comando di piazza Repubblica arrivino chiamate di automobilisti o residenti che allertano i vigili della presenza di auto non autorizzate che sostano sugli stalli dedicati ai disabili pur non avendone il diritto. Compatibilmente con le esigenze di servizio in questi casi gli agenti sono molto solerti nell’intervenire e sanzionare l’automobilista poco sensile. Per lui un verbale da 41 euro con la decurtazione di 2 punti patente.

25112016

23 Commenti

  1. Dovrebbero venire più spesso di fronte alla vecchia Pretura dov’è la sosta è selvaggia, sia nella postazione riservata ai disabili che nell’area circostante dove vige divieto di sosta e addirittura di fermat, causa disagi provocati dal vicino cantiere.

    • Da non dimenticare via volta 106 ci sono due stalli per disabili e uno prr carico e scarico perennemente occupati da chi non ha diritto e sta tutto il giorno al bar.

    • Perchè questi controlli vengono fatti solo in centro e in stazione? Il resto di Saronno NON ESISTE?!!

  2. Odio chi occupa i posteggi dei disabili, ma perché in borghese? Mica stanno facendo una retata, devono solo dare delle multe.

    • Perché vedendo un vigile nelle vicinanze potrei far finta di non essere il proprietario dell’autovettura e tornare quando si saranno allontanati invece se sono in borghese non posso capire se sono vigile o normali cittadini

  3. Come l’auto sempre parcheggiata sul marciapiede in via don Luigi Monza che NESSUNO SANZIONA. Anzi nonostante sia in posizione pericolosissima perché in contromano se si chiamano i vigili come ho fatto ti senti dire che è autorizzato.
    La legge NON É UGUALE PER TUTTI a Saronno.

    • Vorrei capire: proprio dal lato opposto c’e’ un parcheggio per disabili. Perchè la persona in questione non parcheggia dove deve ? Cosa vuol dire che e’ autorizzato a parcheggiare sul marciapiede ? Se fosse vero come si può ottenere tale autorizzazione ? magari qualche altra persona ne ha bisogno.

    • A prescindere che dalla parte opposta della strada c’e’ un parcheggio per disabili e non vedo il motivo per cui non lo si debba utilizzare.
      Poi cosa vuol dire che ha un’autorizzazione dei vigili per parcheggiare sul marciapiede ? Sarebbe bello che qualcuno spiegasse come fare a ottenerla. Magari l’info torna utili a qualche altra persona.

  4. e un bel controllo in viale rimembranze via padre reina e don guanella no. segnalato più volte ma mai controllato

  5. I controlli dovrebbero essere programmati ed eseguiti in continuità con metodologica solerzia anche sulle strade comunali di periferia dove esiste il parcheggio abusivo selvaggio consolidato non solo su stalli per disabili ma anche su strade strette dove il cartello stradale verticale e la linea bianca di mezzeria continua indicano la sosta vietata per tutte le ore della giornata. (via Giuliani, via L. Da Vinci, via Galvani, via Pacinotti, via Ferraris, via Fratelli Cervi, via Balasso, via Don Minzoni, via Rosselli).

    • e dai non fare il difficile, questa giunta sta lavorando …. prima i commercianti del centro poi il resto !

      Non vedi che tutte le risorse economiche vengono spese per sostenere il commercio ?

      Piazza De Gasperi riaperta al traffico, la vedetta lombarda, gli attacchi per la corrente, la 3 valli varesine, le telecamere ecc. ecc…

      siamo una città per lo shopping perbacco !!

  6. Completamente dimenticati i divieti di sosta sulla via che fiancheggia il viale Santuario! Traffico intensissimo per biblioteca, Aldo Moro (scuole, palestra e UINITRE) ora anche ALES! chi deve posteggiare nelle piazzole autorizzate (anche quelle riservate ai disabili) blocca il traffico a lungo causa difficili manovre.

  7. Bravi! Sarebbe il caso di controllare anche i pass dei residenti se aggiornati alle residenze e quindi spettanti o no. Grazie

  8. Suggerirei al Comando di Polizia Locale di includere nei controlli il parcheggio di via Miola vicino alla piscina comunale, quello di fronte al civico nr.20. Spesso auto non autorizzate parcheggiano nei posti disabili.
    Alcuni utenti della piscina, grandi sportivi che per non fare quattro passi per parcheggiare nel parcheggio autorizzato, parcheggiano tranquillamente sul marciapiede impedendo completamente il passaggio dei pedoni.
    Inoltre mi piacerebbe tanto che ci fossero controlli e venissero multati quegli automobilisti che parcheggiano sul marciapiede antistante il civico nr. 20, sempre di via Miola. Un conto, penso, una breve fermata per far salire /scendere qualcuno dall’auto ma c’é anche chi lascia l’auto in questo spazio, debitamente marcato con il simbolo pedoni, e poi con tutta calma va a chiamare chi deve caricare in auto.

  9. Meditel, Meditel…..Segnaletica orizzontale ormai semicancellata bianco/gialla, anarchia totale, nessun controllo per favorire i poveri utenti senza parcheggi e auto senza contrassegno lasciate a cavallo delle strisce così sono in divieto ma solo un pò….La solita auto a bloccare il percorso pedonale all’altro lato in prossimità dell’ingresso (spostare il dissuasore, grazie) così la strada si restringe e si fatica a passare. Ci mettiamo anche quelle parcheggiate agli angoli con Via Alliata magari messe contromano e non c’è visibilità in uscita allo stop con situazione di pericolo. E gli danno anche il permesso per ampliare……

Comments are closed.