giuseppe brazzoli a saronno ospedale (1)SARONNO / CARONNO PERTUSELLA / ORIGGIO – C’è anche l’Asst Valle Olona della quale fa parte l’ospedale di Saronno, e due aziende di Caronno Pertusella e due di Origgio fra enti e società saranno premiate lunedì 28 novembre a teatro Condominio di Gallarate dove va in scena “Imprese che promuovono salute 2016”. La Asst Valle Olona del direttore generale Giuseppe Brazzoli figura nell’elenco dei premiati assiemne alla Asst Sette Laghi mentre per quanto concerne le imprese private, nella lista ci sono la Copying srl di Caronno Pertusella, la Novartis Farma spa di Origgio, la Sandoz spa di Origgio (in questi ultimi due casi si tratta di sedi italiane delle note multinazionali farmaceutiche) e della Eurojersey spa di Caronno Pertusella.

L’iniziativa lanciata da un’intesa firmata a inizio 2013 da Unione degli industriali della Provincia di Varese, dall’Asl di Varese (ora Ats dell’Insubria) e dai responsabili dei Dipartimenti salute e sicurezza di Cgil, Cisl e Uil, ha come obiettivo di andare oltre la semplice applicazione della normativa sulla sicurezza e la salute nei luoghi di lavoro, coinvolgendo il maggior numero possibile di imprese e di lavoratori del territorio in attività in grado di migliorare lo stile di vita delle persone. Per il terzo anno è giunto il momento di premiare tutte la aziende ed enti che hanno svolto nel 2016 il programma specifico di realizzazione di buone pratiche (azioni efficaci validate) volte al cambiamento di stili vita nella popolazione e finalizzate alla promozione della salute.

L’appuntamento è dunque lunedì 28 novembre, alle 16.30, al teatro Condominio di Gallarate, dove le aziende aderenti al progetto non assisteranno al solito convegno ma ad un recital del noto comico Diego Parassole incentrato proprio sulle tematiche del progetto e cioè la promozione di un’alimentazione corretta, dell’attività fisica, del benessere personale e sociale e della sicurezza stradale e il contrasto al fumo, all’alcool e alle sostanze dipendenti.

26112016

1 commento

Comments are closed.