caronnese CARONNO PERTUSELLA – Partita di cartello oggi all’interno di un Comunale assiepato di tifosi: sotto un timido sole si gioca Caronnese-Pro Sesto.

L’incontro è stato particolarmente animato: ospiti in vantaggio su rigore da subito, Caronnese che pareggia i conti già nel primo tempo; nel contempo espulsione per la Pro Sesto e ospiti in dieci per tutta la ripresa con gli uomini di Gaburro alla ricerca della vittoria che presidiano la metacampo avversaria dove la squadra guidata da Mister Del Piano si è dimostrata arcigna ed in grado di difendere il pareggio. Tutto ciò all’interno di un match maschio con un numero imprecisato di falli.

Ma andiamo alla cronaca dell’incontro che inizia subito a bomba con il vantaggio degli ospiti: al 5′ da un passaggio di Scapuzzi prende palla sulla destra Fall che entrato in area viene atterrato e per il direttore di gara Marotta e’ rigore. Dagli undici metri l’ex caronnese Cristofoli insacca alle spalle di Gherardi e la Pro Sesto sblocca il risultato: 0-1. Nei minuti successivi Caronnese in avanti: prima registriamo un buon cross di Luca Giudici che in area nessuno aggancia; poi da un calcio d’angolo tocca a Patrini approfittare di un ottimo traversone dello stesso Giudici mandando con un poderoso colpo di testa di poco alto sopra la traversa. Al 13′ sempre Patrini protagonista di una punizione sulla quale il portiere della Pro Sesto Perniola si supera respingendo sopra il legno più alto. Un minuto più tardi c’è un chiaro e netto fallo in area su Mair ma questa volta l’arbitro non concede il penalty tra le proteste della tribuna caronnese. Al 18′ Marcolini lancia Giudici che palla al piede si accentra e fa partire un sibilo che sfiora il sette della porta ospite. Al 33′ per doppia ammonizione Pirola lascia anzitempo il terreno di gioco e la Pro Sesto rimane con dieci giocatori in campo. Al 37′ Marcolini dal limite calcia alto sopra la traversa. Al 39′ Corno pareggia i conti sottoporta a seguito di un rasoterra dalla sinistra di Giudici: 1-1.

Inizia la ripresa che vede per tutto il tempo i ragazzi di Gaburro (in superiorità numerica) accerchiare la difesa della Pro Sesto lasciando agli avversari azioni in contropiede. Poco però da registrare: la Pro Sesto è attenta e a nulla valgono le molteplici incursioni in area dei rossoblù. Al 17′ c’è una grande occasione per la Caronnese quando Mair si trova solo davanti alla porta e al tiro del bomber rossoblu tocca al numero uno avversario metterci la pezza con una poderosa parata a terra. Al 39′ infine ci prova Galli che impegna l’estremo difensore avversario alla parata. La partita si chiude sull’1-1 già perfezionato nel primo tempo con una Caronnese ancora affamata di punti e una Pro Sesto soddisfatta per avere recuperato un punto prezioso fuori dalle mura amiche.
Fabrizio Volontè

CARONNESE-PRO SESTO 1-1
Caronnese: Gherardi, Redaelli (27′ st Bianconi), Caputo, Sgarbi, Patrini, Marcolini, Moleri, Galli, Mair, Corno, Giudici L.. A disposizione: Del Frate, Galletti, Giudici A., Rudi, Tanas, Calì, Scaramuzza, Martino All. Gaburro

PRO SESTO: Perniola, Pirola, Leotta, Fumagalli, Cortinovis, Viganò, Scapuzzi (26′ st Brognoli), Baldo, Cristofoli, Battaglino (22′ st Messina), Fall (30′ st Panatti). A disposizione: Bourmila, Martino, Magistrelli, Ghidoni, Bernardi, Gobbi All. Rossi

Marcatori: 5′ pt Cristofoli (r; Pro), 39′ pt Corno (Car)