SARONNO – E’ una mattinata movimentata nel presidio di piazzale Borella, l’ospedale di Saronno che fa parte dell’dell’azienda socio sanitaria Valle Olona che comprende 5 presidi (Saronno, Busto Arsizio, Gallarate, Somma Lombardo e Angera).

All’interno della struttura sono arrivate alcune pattuglie dei carabinieri della compagnia di Saronno. Non è ancora stato chiarito il motivo dell’operazione. Al momento non sono ancora state diramate note ufficiali. i militari sono entrati nella palazzina amministrativa e al pronto soccorso. Fonti Rai parlano anche di arresti.

Certo che invece che la presenza dei militari ha suscitato molta curiosità, e perchè no anche un po’ di apprensione, tra il personale e i degenti del nosocomio.

Solo una settimana fa, lunedì 21 novembre, all’auditorium Aldo Moro si è tenuto l’incontro “Caro ospedale dove vai?” dedicato al futuro del presidio a cui hanno partecipato anche l’assessore regionale Giulio Gallera e il direttore generale Giuseppe Brazzoli. Nel corso dell’incontro il sindaco Alessandro Fagioli, raccogliendo una richiesta della lista civica Saronno al centro, ha annunciato la creazione di un tavolo di lavoro sul futuro dell’ospedale.

(Nel video il luogotenente Salvatore Carrà, comandante del Nucleo operativo radiomobile saronnese)

 

28112016