fbc-saronno-juniores-2016-017SARONNO – Che succede al Fbc Saronno? Domenica la formazione maggiore, campionato d’Eccellenza, va in trasferta contro il Sancolombano a ranghi ridottissimi, anche perchè dopo Pizzini se n’è andato anche Lorenzi. Situazione simile anche per la juniores (foto) che gioca sabato pomeriggio con una rosa risicatissima a Gavirate. Partita dalle 16, con biancocelesti contati: per rimpolpare la prima squadra non ci saranno Carriero ed Adamo che andranno a riempire la panchina a San Colombano al Lambro; squalificato Egiziano, l’allenatore della giovanile, Federico Benedusi, deve fare i conti anche con l’addio di Giovenzana e Ferraro, che sono stati ceduti. Indisponibili anche Rampoldi e Cordiani, unico arrivo quello dell’attaccante ex Accademia Inter, classe ’99, Zagaria, che sarà subito fatto esordire.”Siamo rimaneggiati ma cercheremo con una prova maiuscola di fare sorridere società e tifosi” dice il tecnico Benedusi. E’ la quindicesima giornata ed il Saronno juniores è impegnato nella lotta per evitare i playout. Arbitro Marta Lucchini di Varese. Sempre per gli juniores Fascia B l’Universal Solaro gioca fuori casa contro il Ticinia Robecchetto, arbitro Adriano Annoscia di Busto Arsizio.

Per gli juniores Fascia A, 14′ giornata, derby Uboldese-Ardor Lazzate con arbitro Riccardo Gibello di Gallarate. Per gli juniores nazionali, 12′ giornata, c’è Caronnese-Pro Sesto, arbitro Lorenzo Vacca di Saronno, assistenti Paolo Benenati di Pavia ed Eleonora Cappello di Milano.

03120216

5 Commenti

  1. Quando parlavo io…. nessuno se ne va se il mister è bravo e lavora bene

  2. Che schifezza il calcio a Saronno! Progetti che durano un anno, vedi Saronno Robur e FBC.

Comments are closed.