SARONNO – Trasferta difficile soprattutto per le assenze per l’Fbc Saronno di mister Antonelli: oggi alle 14,30 a San Colombano i biancocelesti scendono in campo con l’obiettivo di vincere. Formazione che forse un mese e mezzo fa non avrebbe suscitato grandi paure fra i biancocelesti ma che oggi, il Saronno viene da sei sconfitte nelle ultime otto gare, fa paura eccome.

Ecco la diretta di Alessio e Loris

E c’è un Fbc Saronno rimaneggiato come non mai, e che sta perdendo per strada i propri giocatori: la prolungata assenza del presidente Antonio Pilato, per problemi di salute non c’è da fine ottobre, sta creando difficoltà gestionali ed organizzative alla società. Il bomber Pizzini settimana scorsa se n’è andato verso altri lidi, ed in settimana il Saronno ha perso anche Lorenzi, arrivato a stagione iniziata. Mentre in questa situazione di mancanza di chiarezza, non si è concretizzato il già annunciato tesseramento del giovane attaccante Ceci, ex Legnano. Queste le premesse, ed in vista di San Colombano al Lambro non ci saranno anche gli squalificati Martucci e Greco, assenti per infortunio Massironi, Favarato e Monterosso. Si andrà contati, in campo tutte le riserve.”Comunque sia – dice l’allenatore Gianluca Antonelli – io ci sono e chiederò una prova d’orgoglio, di più non posso fare…”

Arbitro designato per la gara, quindicesima giornata di campionato e che inizia alle 14.30, è Tommaso Righi di Bologna, assistenti Francesco Marrazzo di Bergamo e Giuseppe Lipari di Brescia.

04122016

1 commento

Comments are closed.