SARONNO – Sconfitta di misura degli Allievi 2001 del Fbc Saronno guidati da mister Stefano Imburgia sul terreno amico del centro sportivo Matteotti contro la Castellanzese, 1-2. Partita molto combattuta giocata senza risparmiarsi e con tanto agonismo da parte di entrambe le formazioni.

Primo tempo dove gli amaretti tengono in mano le redini del gioco rendendosi pericolosi in più occasioni con i tiri da fuori di Anaflousse, Mantovani, Colonello ed ancora Mantovani.
La prima frazione di gioco termina così sullo 0 a 0. I biancocelesti ripartono subito forte dopo il riposo e dopo un tiro dal limite di Frattini che non impensierisce l’estremo difensore ospite passano al 13′. Pallone filtrante in area per Clementi che si libera di un avversario e scarica per l’accorrente Alberti che sferra un gran tiro che il portiere ospite devia miracolosamente proprio però sui piedi di Gennaro che porta in vantaggio così il Saronno. La gara dopo la rete saronnese si infiamma e la Castellanzese reagisce prontamente ribaltando con una micidiale uno due la partita a suo favore. A questo punto il Saronno mette in campo tutte le energie rimaste per recuperare il risultato ma purtroppo non basta. Si chiude così il match con la prima sconfitta interna bianco celeste e termina così anche il campionato autunnale dove gli allievi guidati da Imburgia ottengono un ottimo quinto posto. Si ripartirà tra qualche settimana con il campionato primaverile dove i saronnesi si lanceranno alla conquista del titolo provinciale.

12122016