SARONNO – E’ al buio, da giorni, una delle rotonde più trafficate di Saronno, quella all’incrocio fra via Piave e viale Lombardia. La segnalazione giunge da chi frequenta abitualmente la zona, che si trova anche sulla direttrice casa-stazione di molti pendolari.

“Alla rotonda in viale Lombardia, incrocio con via Piave, a Saronno, da sabato manca completamente l’illuminazione e ciò rende molto pericolosa la viabilità già precaria a causa delle piogge e della nebbia, oltre ad incentivare i furti nelle aziende e nelle abitazioni adiacenti, come già avvenuto recentemente – fanno presente residenti ed operatori commerciali del quartiere – Ricordiamo inoltre che la strada è percorsa ogni giorno anche da una numerosa quantità di pedoni e pendolari verso la stazione ferroviaria di “Saronno sud” che si trovano a camminare e attraversare al buio. Tale illuminazione è difettosa da sempre. Attendiamo con sollecitudine un intervento da parte degli organi preposti”.

(foto archivio: una immagine di viale Lombardia, arteria situata alle porte dell’abitato saronnese)

21122016

4 Commenti

  1. non capisco il nesso tra la mancata illuminazione della rotonda e i furti nelle case. Qualcuno me lo può spiegare?

    • Molto semplice… l’illuminazione della rotonda permette che siano illuminate anche le facciate delle villette e dei palazzi con essa confinanti che, se invece rimangono al buio, sono preda di ladri arrampicatori e scavalcatori

  2. “…..la strada è percorsa ogni giorno anche da una numerosa quantità di pedoni e pendolari verso la stazione ferroviaria di “Saronno sud” che si trovano a camminare e attraversare al buio. Tale illuminazione è difettosa da sempre…..” MA cosa scrivete ? Se l’illuminazione e’ difettosa da sempre non e’ un problema di adesso- Inoltre vorrei capire quanti sono i pedoni che attraversano al buio….visto che essendo notte le auto che passano da li devono avere i fari accesi… poi basterebbe usare il sottopassaggio….ma sai 200 mt in più e’ troppa fatica !
    Auguri di buone feste

Comments are closed.