SARONNO – Tanti complimenti a casa ma anche dai saronnesi per Paolo Rosio il 42enne saronnese che si è messo in gioco in “Una sorpresa da chef” la trasmissione con Sonia Peronaci, creatrice del sito Giallozafferano, andata in onda su Canale 5 la mattina del 31 dicembre.

Paolo, dopo un’ispezione della sua cucina e del frigorifero da parte della guru della cucina, è stato protagonista di un piccolo training che gli ha perso di preparare, in un vero ristorante una pranzo “per le donne della sua vita” a partire dalla mamma fino alla moglie Maria Elena Pellicciotta (assessore all’Urbanistica) che è stata la complice di questa sorpresa.

In particolare il saronnese ha cucinato un bicchierino di cus cus alla Norma con fonduta di parmigiano, decorati con listelli di buccia di melanzana fritta che lui ha chiamato “la melanzana che non ti aspetti” un risotto allo champagne guarnito con gamberi avvolti in lardo e cotti in forno che ha rinominato “Risotto con la R maiuscola” e infine una sfogliatella con palline di mele allo sciroppo e crema, ribes e menta ossia la “sfogliatella bella vita”.

“Nei due giorni in cui abbiamo girato mi sono divertito molto ed ho imparato anche un sacco di cose nuove – racconta Paolo – rivedersi in tv è stato emozionante. Mi è piaciuto un sacco sentirmi e vedere le facce che facevo e ho ricevuto anche molti complimenti da chi ha visto la trasmissione”.

QUI IL VIDEO DELLA PUNTATA INTERA SUL SITO MEDIASET

Ecco alcune immagini della performance di Paolo Rosio

5 Commenti

  1. Conflitto di interesse tra l’assessore e il cuoco saronnese.
    Dovrebbe dimettersi.
    Taaaaaacccc

Comments are closed.