SARONNO – Partirà oggi la festa di Sant’Antonio: la manifestazione organizzata dal gruppo storico del quartiere Prealpi arrivata alla sua decima edizione. Ieri mattina, malgrado il blitz animalista realizzato nella notte, è iniziato l’allestimento del borgo contadino in via D’Annunzio davanti alla chiesetta dedicata a Sant’Antonio. Il borgo sarà attivo fino a martedì 17 gennaio con personaggi in costumi ottocenteschi, animali da corte, venditori ambulanti e giochi per grandi e piccoli. Per tutta la durata della manifestazione a partire da mezzogiorno sarà possibile gustare i piatti della tradizione come trippa, panini con salamelle e vin brulè. Non mancherà la possibilità di degustare prodotti tipici lombardi.

Tornando al programma odierno alle 14,30 e alle 16 appuntamento con “Magic John show” lo spettacolo di magia dedicato ai più piccoli. Nell’intervallo, alle 15, si terrà la premiazione del concorso cittadino per le scuole primarie a cui è stato chiesto di “raccontare eventi della storia cittadini nel periodo storico tra il Trecento e l’Ottocento”. Gli elaborati saranno esposti per tutta la durata della manifestazione.Sono 22 le classi delle elementari cittadine che negli ultimi mesi si sono rimboccate le maniche per partecipare al concorso promosso dal gruppo storico “Sant’Antonio”.

La grande novità dell’edizione 2017 sarà alle 17 con la sfilata di carrozze antiche alla luce delle torce. Il corteo percorrerà via D’Annunzio, via San Giuseppe, via Verdi, via San Cristoforo, via Portici, corso Italia, di nuovo via San Giuseppe fino all’incrocio con via D’Annunzio.La serata si concluderà con la polentata al borgo contadino seguito dall’esibizione del gruppo folkloristico della Val Cavargna che proporranno canzoni dell’area insubrica accompagnate da fisarmonicisti.

14012017

2 Commenti

Comments are closed.