SARONNO – Saronno Robur chiama Alessandro Fagioli: intervenendo alla trasmissione sportiva del lunedì mattina di Radiorizzonti, l’emittente parrocchiale, il presidente dei roburini Piero Bene (foto) ha fatto il punto della situazione.”Non riesco a parlare con il sindaco, che sto cercando da tempo – ha detto Bene – Vogliamo discutere del futuro, visto che a breve inizieranno i lavori allo stadio Colombo Gianetti ed il campo non sarà più utilizzabile”. Nell’impianto di via Biffi la Robur disputa gli incontri casalinghi di Prima categoria e gli allenamenti.

Riguardo alle prospettive della società, dopo le sconfitte giunte nelle ultime giornate e la partenza di molti dei giocatori più quotati; parlando con il conduttore della trasmissione, Paolo Renoldi, il presidente Bene ha tenuto a rassicurare gli ascoltatori:”Per una serie di motivi abbiamo decisamente ringiovanito la squadra, ma andremo avanti!” La Robur viene dalla netta sconfitta, nel primo turno del girone di ritorno, di domenica scorsa in trasferta contro gli Amici dello sport.

18012017

13 Commenti

  1. Fusione con FBC e stadio ristrutturato: solo così potremo tornare nel calcio che conta

  2. “Per una serie di motivi abbiamo decisamente ringiovanito la squadra” non è che renda bene l’idea…

  3. I motivi sono ovvi a tutti quelli che hanno gravitato attorno alla società in questi disgraziati mesi.
    Dico hanno perché la fuga è ormai generale.
    Fa bene il sindaco ad evitare di sprecare il proprio tempo.

    • Anche li è ricercato?
      si mettano in fila benzinai,ristoranti,allenatori,giardinieri,giocatori,autisti…ecc ecc hanno già preso il numero.

Comments are closed.