SARONNO – E’ stato un sabato movimentato al rione Prealpi dove i residenti si sono trovati a fare i conti con un odore intenso ed acre che ha invaso il quartiere per l’intera mattinata.

L’allarme è scattato verso le 9: quando al centralino del comando della polizia locale in piazza Repubblica sono arrivate diverse chiamate. Dall’altra parte del telefono c’erano pensionati, casalinghe o genitori ma il messaggio era sempre lo stesso. Da qualche ora un odore intenso, con qualcosa “di chimico” era percepibile, tanto da infastidire, sia chi camminava per strada sia chi si trovava in cortili e abitazioni. Qualche residente ha anche cercato di mettersi in contatto con l’Arpa che si occupa proprio della prevenzione e della protezione dell’ambiente.

In realtà a mobilitarsi è stata la polizia locale gli agenti del comando di piazza Repubblica hanno effettuato diversi sopralluoghi senza rilevare nulla di anomalo. Anche perchè l’odore è sparito nel giro di qualche ora. E’ stata comunque realizzata una relazione sull’accaduto con le informazioni fornite dai residenti sull’odore, descritto come “acre e chimico”.

22012016

1 commento

  1. E si perchè dal comando dei vigili, all’interno del comune, con le nuove auto date in dotazione ci vuole qualche ora per raggiungere il quartiere Prealpi talmente periferico ed irraggiungibile prima che l’odore si disperdesse. Fossero state armi chimiche sarebbero tutti morti.

Comments are closed.