SARONNO – Domani 8 agenti della polizia locale inizieranno il percorso formativo per ottenere la patente di servizio. Un passaggio reso necessario dall’arrivo delle due nuove auto che, complice le targhe della polizia locale, possono essere guidate sono da agenti con un permesso di guida specifico.

Ma facciamo un passo per volta: tutto è iniziato quando sono entrate in servizio le due nuove automobili in dotazione alla polizia locale.

L’investimento è stato voluto dal sindaco Alessandro Fagioli che ha deciso di migliorare il parco auto del comando di piazza Repubblica decisamente obsoleto e datato. Si tratta, nello specifico, di due Dacia Duster Laureate 4×2. Le vetture erano state fornite con gli allestimenti del caso, dalla scritte Polizia locale sulle fiancate ai lampeggianti blu, nel pieno rispetto di quanto previsto dalla norma di legge della Regione Lombardia. L’investimento totale era stato di 35.400 euro. Tra le differenze rispetto alle altre auto in dotazione al comando c’è quello che le due vetture hanno la targa riservata ai mezzi della polizia locale. Si tratta di una possibilità prevista dalla normativa da alcuni anni che dà diritto alcune agevolazioni economiche sul fronte del pagamento del bollo e dell’assicurazione.

La legge prevede però che non tutti possano guidare le auto per mettersi al volante serve una specifica patente che, al momento, si ottiene dopo un percorso di formazione ed un esame. Se non sono previste sanzioni per chi guida i mezzi targati polizia locale senza la patente di servizio anche se è stato precisato in diverse circostanze che le compagnie assicurative hanno rimarcato che in caso di sinistro potrebbe rivalersi però sul conducente.

Il problema che al comando di polizia locale di Saronno ci sono diversi agenti che non sono in possesso della patente di servizio ehe quindi non possono utilizzare le nuove auto.

Così il comando per permettere a tutti di utilizzare i mezzi ha deciso di colmare questa carenza. Giovedì 9 febbraio saranno 8 gli agenti che inizieranno il percorso per ottenere la patente di servizio. Il corso per l’Amministrazione comunale sarà di circa 300 euro per agente. Nel frattempo le due nuove Dacia possono essere utilizzate solo da quegli agenti che aveva già ottenuto la patente di servizio.

08022017

23 Commenti

  1. Geniale regione Lombardia che rilascia le sue patenti (la motorizzazione civile non bastava?) e geniale è mr Beans che ha deciso di targare la macchina come auspicato da regione Lombardia… Bisogna obbedire al capo Maroni!

  2. Vabbeh. Complimenti. Ennesima mossa lungimirante. Prima compro macchina, poi faccio patente.

    • Concordo e non sappiamo quanto si risparmia su bollo e assicurazione.
      Supponiamo che per ogni macchina si risparmi 300 euro all’anno, il risparmio annuo é di 600 euro.
      Fagioli vuole 35 vigili, supponiamo che alcuni siano già “abilitati” e che altri ancora non faranno mai l’abilitazione perché sono sempre in ufficio, diciamo che si faranno tre corsi per una ventina di vigili, totale 20 x 300 = 6000 euro.
      Quindi stiamo dicendo che si andrá alla pari tra dieci anni (con queste stime benevole) ovvero quando le auto saranno da demolire, ma, nel frattempo, abbiamo le macchine sottoutilizzate perché solo pochi vigili possono guidarle.
      Grande Fagioli!!!

      • I vigili che fanno il corso non saranno in servizio perció i costi aumentano molto ma molto di piú dei conti che hai fatto!

    • ti immagini se gli unici abilitati si ammalano e le auto rimangono ferme perchè non possono essere guidate per la targa?
      non mi stupisco più di nulla dopo aver visto che dopo 3 anni i lampioni di via monte pasubio sono ancora rotti

  3. Ormai siamo arrivati al punto che per farsi due risate basta seguire le quotidiane e mirabolanti iniziative dell’amministrazione leguminosa..non so se ridere piangere, nell’incertezza rido…

  4. Sara, raccontala bene, per piacere! Volevano risparmiare su bollo ed assicurazione e han finito per dover spendere per 8 patenti. 2400 che pagano i saronnesi per le scelte inette della maggioranza…
    complimentoni!

  5. poi aggiungiamo ai soldi .. che forse la patente di servizio si otterrà facendo un corso specifico (me lo auguro altrimenti a cosa serve ?)e quindi oltre ai 300 euro circa x 8 occorrerà aggiungere x ore di corso x 8, più le Dacia da 35.400 … bene direi che come investimento , se lo facessero in una azienda licenzierebbero chi lo ha deciso !!

    ps: un corso per otto agenti equivale a 8 agenti in meno in servizio per qualche giorno … e la tanto sbandierata sicurezza ?

    • appare del tutto evidente che non ha letto o compreso l’articolo. si parla di agenti già in possesso della speciale patente; suppongo che in questi due mesi le vetture siano state condotte dagli agenti con i requisiti in regola.
      il concetto è forse troppo difficile da assimilare?

  6. I primi a non rispettare le leggi dello statocomplimenti,ma complimenti maggiori al sindaco
    Un fenomeno,per risparmiare 50 euro di bollo ne spenderà 3-4 mila in patenti

  7. Dietro a tutto ciò vedo i preziosi consigli degli altrettanto preziosi dirigenti comunali. L’aumento di stipendio era strameritato!!! 🙂

  8. grande fagioli, quando ti svegli combini guai, continua a dormire che forse è meglio per tutti noi saronnesi

  9. Forse e dico forse, bisognerebbe leggersi la Normativa in materia.

    Le targhe “Polizia Locale” sono state istituite dal D.P.R. n. 495/1992 all’art. 246(14), comma 2.

    Il Ministero delle infrastrutture ha conseguentemente emesso con un Decreto il Regolamento, recante: «Individuazione delle caratteristiche delle targhe di immatricolazione dei veicoli in dotazione della Polizia locale – articolo 93, comma 11, C.d.S. e articolo 246, comma 2, reg. es. e att. C.d.S.» dove è prevista la speciale targa di immatricolazione per i veicoli sopra menzionati e che con successiva Circolare lo stesso Ministero ne individuava le caratteristiche e fissava le procedure per la immatricolazione dei nuovi veicoli nuovi e la reimmatricolazione di quelli già in circolazione.

    Ora essendo i veicoli di cui si parla “Veicoli adibiti a compiti di polizia” ne consegue la targatura specifica.

    Pertanto per ottemperare a quanto scritto nell’Art. 139 del C.d.S. ed nel relativo art. 341 del Regolamento di Attuazione dove si parla di “Patente di servizio per il personale abilitato allo svolgimento di compiti di polizia”; ne consegue chi deve guidare un’auto adibita a tali compiti ne deve essere in possesso.

    Detto tutto questo non mi pare perciò una invenzione dell’Amministrazione Comunale ma il rispetto di leggi dello Stato, mi dispiace che ex amministratori non ne sappiano nulla.

    • Caro “anonimo”, peccato che queste considerazioni siano state fatte dopo due mesi che si stavano usando le nuove auto e che la formazione aggiuntiva dei vigili non sia iniziata mesi o anni fa. Queste sono competenze dei dirigenti (come lei?), non degli amministratori.

      • Dirigente, e tanto meno dipendente comunale.

        Sono un semplice cittadino che usa leggere anche una Gazzetta che non è certamente quella dello sport e prova a fare delle considerazioni.

        Che poi chi è, o chi è stato, al governo di una città non debba o non voglia essere a conoscenza, almeno per sommi capi, di Atti Ufficiali mi lascia un momentino perplesso, ma certamente sono io che sbaglio.

        Fortunatamente però qualcuno si è accorto.

        Viste le date dei vari DM ne è passata di acqua sotto i ponti e poiché si parla di riimmatricolazione dei veicoli esistenti, non è che anche quelli già in uso dovrebbero essere ritargati?

        Se la risposta fosse sì, da quando è divenuto operativo il DM sono passati non due mesi, ma lustri, con anche cambi di Amministrazioni.

    • Il DPR 495/1992 é del 1992 cioé di 25 ANNI fa.

      Il decreto di cui si cita l’articolo 93, comma 11, C.d.S. e l’articolo 246, comma 2 é del 2006, cioé é da 11 ANNI sulla Gazzetta Ufficiale.

      1) Siete sicuri che queste auto serviranno solo per compiti di polizia stradale? O verrano usate anche per altri servizi e quindi possono essere targate come quelle attualmente (e regolarmente) in uso?

      2) Dall’ordine di una macchina nuova alla sua consegna passano diversi mesi, lo sa anche un bambino: perché nel frattempo non avete fatto fare il corso abilitante ai vigili?

      3) State per assumere nuovi vigili, probabilmente assorbirete quelli della Polizia Provinciale (ovvero ex guardia cacca / pesca) che per fortuna dovrebbero giá avere il patentino, ma, chiunque essi siano, prima di assumerli, pretendete che abbiano conseguito questo benedetto patentino!

      Speriamo bene, e non fate più sbagli perché avete esaurito il bonus di credibilità.

      • A volte sembrano disconosciute le forme verbali della lingua italiana.

        Vorrei far notare che è differente lo scrivere:
        siete sicuri,
        avete fatto,
        state per assumere … assorbirete,
        pretendete,
        non fate più,
        avete esaurito il,

        invece di:
        è sicuro,
        non si è fatto,
        assumendo … assorbendo,
        si pretenda,
        non si facciano più,
        è ormai esaurito il,

        Usando le prima è dato per scontato che l’estensore dell’intervento sia coinvolto nella faccenda, purtroppo vale quanto scritto nella risposta al sig. Barin.

        Sembra proprio che non sia permesso ad un cittadino portare delle argomentazioni.

        Strani i frequentatori di questa bacheca.

  10. Mi sembra che Lei stia facendo il”furbo” o peggio “l’avvoltoio” attraverso il discredito che getta sul signor Barin cerca di evitare il discredito a questi, che ed è tutto dire hanno di molto da imparare dal signor Barin.
    Sono bastati pochi mesi per capire che questi sono inadeguati ma per Lei magari che ha interessi “comuni” vanno bene .

  11. Il primo errore è stato comprare le auto nuove, era meglio un buon vecchio usato… se proprio proprio…
    Poi perché fare corsi di aggiornamento o patente di servizio ai vigili… non servono loro figuriamoci dargli anche la patente di servizio…
    Se c’era ancora la vecchia amministrazione 2 belle bici a pedale, magari rastrellate qua e là e via…

Comments are closed.