SARONNO – Unico dubbio, Della Volpe, acciaccato per un problemino ad un ginocchio, per il Fbc Saronno che si appresta ad affrontare, domenica per la quinta giornata di ritorno d’Eccellenza, la formazione comasca del Fenegrò.

Un Saronno che va in trasferta pensando innanzitutto al maltempo: c’è possibilità di pioggia e dopo neve e precipitazioni dei giorni scorsi il campo di Fenegrò si annuncia particolarmente malmesso.”Non cambieremo comunque obiettivi e stile di gioco – precisa l’allenatore saronnese, Gianluca Antonelli – Solita difesa a tre, se Della Volpe non ce la fa, al suo posto gioca Giudici”. Per il resto non dovrebbero esserci novità. All’andata vinse 1-0 il Saronno grazie ad un rigore ottenuto da Surace (che sarà in campo anche domenica) e trasformato da Pizzini. In quella occasione vincendo i biancocelesti scavalcarono il Fenegrò al primo posto in classifica, stavolta le due squadre sono entrambe a metà graduatoria,”nostro prossimo traguardo, il sesto posto oggi detenuto dal Sancolombano” precisa Antonelli. Fra i comaschi, sicura l’assenza di Castroflorio, squalificato per un turno. Si gioca dalle 14.30, arbitro Gianmarco Vailati di Crema, assistenti Paolo Golzi ed Isidora Lo Calio, entrambi di Seregno.

(foto: capitan Scavo del Saronno in sun momento della gara di andata)

11022017