SARONNO – Proseguono le iniziative dell’Istituto scolastico Prealpi di Saronno sul tema della legalità. Dopo l’incontro con l’ex giudice di pace saronnese, Erminio Venuto, a novembre, ricorda Paolo Strano (nella foto, a sinistra), amministratore della scuola Prealpi,”continuano le iniziative sul tema della legalità che interessano gli studenti del nostro istituto”. Giovedì 16 febbraio “i nostri studenti approfondiranno un tema forte e sensibile dal titolo “Legalità e disagio giovanile” i cui incontreranno il cappellano del carcere minorile “Beccaria” di Milano, Claudio Burgio, che ci racconterà le storie, le sofferenze e le vicissitudini di tanti ragazzi che vivono la triste esperienza carceraria”. Sarà quindi una occasione, per i giovani saronnesi, di “guardare” all’interno della realtà del carcere, tramite la parole ed il confronto con il cappellano.

L’appuntamento di giovedì mattina coinvolgerà tutte le classi dell’istituto Prealpi e si svolgerà a partire dalle 11.30 all’auditorium comunale della scuola “Aldo Moro” di viale Santuario 13 a Saronno.

(foto archivio)

15022017