SARONNO – Settimana potenzialmente ottima, ma risulta comunque buona con bilancio di 4 vittorie e 4 sconfitte, per il Tt Saronno, la società del tennistavolo saronnese.”Partiamo come al solito dalla C2, dove la Saronno Kinesis 360 affronta la forte Nerviano che schiera il fuori categoria Lorenzo Traini, “coach and player” Castelnovo va vicinissimo a batterlo, il match finisce 3-5; Castelnovo 2 e Romanò 1″ riepilogano i dirigenti del Saronno.

Impresa della Saronno DF Sistemi D1 che batte dopo oltre quattro ore la capolista Villaguardia per 5-4 (Daneluzzi 2, Cimpanelli 2, Franco 1). Altra impresa è la vittoria (la prima) della Saronno Mappy D1 a Valmadrera per 5-3 (3 Tramacere, 2 Pivato). L’impresa a malincuore non la fa la Saronno Kinesis 360 D1 contro Guanzate dove Missiha e Perugini non portano punti (Crosta M. 2, Morlino 2). In D2, invece, si sono registrati i seguenti risultati: Orma Malnate Casciabal-Saronno Tinteggiature Nale 5-2 (Merlin 1, Nale Claudio 1); Orma Malnate Puffi-Saronno Kinesis 360 5-0; Saronno Nuova Ppa-Castellanza 5-2 (3 De Luca, Gentilin 1, Pasella 1); Solbiate-Saronno Mappy 2-5 (3 Zago, Nale M. 1, Cortiana 1).

16022017