CISLAGO – Due rottweiler scappano dal giardino di casa, fanno qualche metro sino a piazza Toti e sbranano un altro cagnolino, anzi una cagnolina di nome Cali, che era a spasso con la padrona, a sua volta fatta cadere a terra a rimasta contusa.

Ecco quanto successo alle 12 di oggi, martedì, nel centro storico di Cislago. I rottweiler sono stati recuperati e restituiti al proprietario, mentre al comando dei carabinieri – che si trova proprio nelle vicinanze rispetto al luogo dove la cagnolina è stata azzannata – è stata depositata una denuncia e sono in corso le indagini per chiarire con precisione quanto avvenuto e le eventuali responsabilità. Mentre la cagnolina, un “Jack Russell”, è stata operata dal veterinario: ha riportato morsi alla schiena ed anche alla pancia, e si sta cercando di salvarla, anche se le condizioni dell’animale restano molto gravi anche se l’operazione è andata bene e le prime indicazioni sono state positive.
Eleonora Guzzetti

(foto archivio: l’episodio è avvenuto in piazza Toti a poca distanza dal Municipio)

21022017

8 Commenti

  1. Eccoci, ma non si può dire che esistono razze di cani pericolosi perché sennò arriva il solito pseudo-animalista che si arrabbia…

  2. Semplicemente la pericolosità di una razza è data dalla mole molte volte, se non si sa gestire un cane che si prenda uno Yorkshire, quello seppure aggressivo più di un rottweiler non sbranera mai nulla. La pericolosità è data in primis dalla mole…

    • La pericolosità dell’animale correlata alla mole é un assunto in parte vero e in parte no: il pit bull é un cane di media taglia ma é più pericoloso di un Bernese di oltre 50kg perché mentre il Bernese è un cane pastore, il pit bull é stato selezionato come razza per essere aggressivo.
      Nell’esercito insegnano una manovra per ammazzare un cane pericoloso che ti aggredisce, una manovra che ti salva la vita, ma comunque il tuo braccio non dominante ne esce davvero malconcio.
      Ma se il peso e l’altezza del cane che ti attacca è notevole, allora nemmeno la manovra potrebbe bastare.

  3. se non siete in grado di tenere queste razze di cani dateli via ,Povera cagnolina…scappano dal giardino??
    E il padrone dov’era??La colpa non e degli animali ma del padrone

    • Tutto vero, ma se ti scappa di casa un gatto o una tigre ci sarà una differenza o no?
      Cominciamo a tenere i gatti e non le tigri in casa…

  4. Purtroppo molte persone prendono questi cani proprio per la loro indole “guerriera” non rendendosi conto dei danni che possono causare con un morso.
    Si leggono troppo spesso notizie tragiche con protagonisti questo tipo di cani, tutti i cani mordono ma se ti morde un piccolo cane da compagnia ti mettono un paio di punti dio sutura se ti morde un bel cagnolone di questi i danni sono devastanti.
    Se volete bene agli animali ricordate che questi cani hanno bisogno di spazio e non comprateli solo per “sfoggiarli” per le vie delle città come se fossero SUV o gioielli.
    Meditate…

  5. Nel caso di specie abbiamo un cane di grosse dimensioni che attacca un altro di piccole e l’esito a volte è tragico.
    Ci sono cani piccoli che sono altrettanto rissosi e mordono e vi assicuro che i morsi fanno male.
    La differenza è che te la puoi cavare se hai di fronte un cane di piccole dimensioni (magari).
    Il problema è che a Saronno vedo padroni con cani lupo cecoslovacchi, mastini, pitbull…ma sono veramente in grado di tenerli?
    Io personalmente non terrei mai un cane lupo o simili figuriamoci in città ma non per altro non voglio correre rischi seppur remoti di strane reazioni.
    Prendetevi un golden o un labrador e al massimo vi mangia le scarpe.
    Questa è la mia personale opinione

Comments are closed.