CERIANO LAGHETTO – Al Villaggio Brollo, domenica è andata in scena l’edizione 2017 del “Pranzo dei saggi” iniziativa che si ripete ormai da molti anni e che vede protagonisti i residenti della frazione che hanno già compiuto i 75 anni. Con un invito personale, sono chiamati a partecipare al pranzo comunitario, messo a punto da un affiatato gruppo di cuochi volontari e portato in tavola da camerieri e validi aiutanti. A dominare il menù di questa edizione c’era il risotto con la luganèga, anticipato da antipasti e seguito da roastbeef con patate, formaggi e caffè. Sono stati in tutto ventidue gli “over 75” che hanno aderito all’invito e hanno partecipato con entusiasmo all’iniziativa.

“Qualcuno è stato bloccato dall’influenza, ma tra i presenti si è creato subito un bel clima di partecipazione e divertimento che ci ha accompagnato per tutto il pomeriggio, anche con la tombolata successiva e con i saluti accompagnati dall’arrivederci e dalla consegna di un piccolo ricordo” spiega Emanuela Gelmini, alla guida della Consulta di frazione. Tra gli ospiti anche il sindaco Dante Cattaneo e don Leo, sacerdote responsabile della Parrocchia Madonna del Carmine.

22022017