SARONNO – “Flop riapertura Ztl, ecco tutti i numeri”. Ad elaborarli è stato il capogruppo locale del Pd, Francesco Licata.”Qualcuno” si domanda se ho analizzato i dati forniti in commissione opere pubbliche inerenti la riapertura Ztl? Certo che si, è la risposta. Per questione professionali ho un approccio analitico agli argomenti e vengo puntualmente informato e relazionato circa quanto viene detto nelle commissioni da ciascun commissario indicato – esordisce Licata – Questi dati descrivono inequivocabilemnte, perchè la matematica non è un opinione, il flop clamoroso che si è consumato con la riapertura della Zona a traffico limitato del centro perché praticamente nessuno l’ha utilizzata”.

In base ai dati di Licata, si parla di un numero di accessi medi giornalieri nel mese di marzo 2016 (quando il provvedimento non era in vigore) superiore a quelli di settembre e dicembre ed un numero medio di accessi nella fascia oraria di non apertura mezzanotte-15 superiore di quelli della fascia oraria di apertura 15-24, fonte l’Ufficio strade, traffico e mobilità del Comune di Saronno.”Ma il sindaco Alessandro Fagioli, nel suo intervento di risposta alla nostra interpellanza in consiglio comunale, ha descritto una realtà diversa rispetto a quella ineluttabilmente narrata dai dati forniti in commissione ed ha garantito che ce ne avrebbe fornito le evidenza, motivo per il quale, rispettosamente, abbiamo preferito non riportare nell’immediato i primi. Ad oggi nulla ci è stato consegnato, nonostante i solleciti. Alla luce di tutto ciò la considerazione che la ripertura della Ztl sia stata un imbarazzante oltre che fragoroso buco nell’acqua si fa sempre più forte, con buona pace di chi afferma il contrario”.

23022017

7 Commenti

  1. Quindi non esiste il successo ma nemmeno gli scenari apocalittici delineati dallo stesso Licata tempo fa. Capacità di analisi e programmazione eccelse.

    Fa sorridere leggere “se ho analizzato i dati forniti in commissione opere pubbliche inerenti la riapertura Ztl? Certo che si” quando “l’analisi” giunge dopo che Veronesi in un proprio intervento sbugiarda chiunque dicesse “non ci sono i dati”: Licata non sapeva nulla di quanto avvenuto in commissione, ma nemmeno Fagioli. E astutamente Veronesi l’ha fatto sapere alla città.

    • O non sai leggere, o sei in mala fede o sei direttamente interessato alla questione.

  2. leggendo la pagina politica de ilSaronno, da Indelicato, a chi risponde, Paleardi, sino a Licata, mi sovviene un unico pensiero:
    che privilegio avere tanto tempo libero da permettersi anche il lusso di sprecarlo!

Comments are closed.