SARONNO – Si vede ancora del fumo uscire dal tetto della palazzina tra via San Giuseppe e via Pola dove oggi pomeriggio alle 15,30 si è sviluppato un incendio.

Al momento sono ancora in corso le operazioni di spegnimento ma l’ipotesi più probabile sembra essere quella di un incendio partito da un surriscaldamento della canna fumaria. Le fiamme si sono poi propagate a gran parte del tetto. La palazzina è formata da 4 appartamenti, due vuoti e due abitati. Nessuno è rimasto ferito anche se i vigili del fuoco di Saronno, i primi ad arrivare sul posto, hanno subito fatto uscire tutti i presenti a scopo precauzionale.

Le fiamme sono state attaccate dall’alto con l’autoscala da lato di via San Giuseppe: sono state rimosse le tegole nella speranza di arginare il fuoco che è comunque riuscito a danneggiare gran parte del tetto. Tanti i mezzi dei pompieri presenti. Sul posto anche una pattuglia della polizia locale che ha provveduto a chiudere via San Giuseppe, dall’incrocio con via Carcano a quello con via Verdi, per permettere ai mezzi di soccorso di muoversi in tutta sicurezza. Presenti anche i carabinieri e tantissimi curiosi chiamati sul posto dall’alta colonna di fumo che saliva dal palazzo.

25022017

2 Commenti

  1. …traffico completamente bloccato…da rivedere e studiare una soluzione per la viabilità della zona centro/stazione/sottopassaggio ormai critica a prescindere da questo evento straordinario..

Comments are closed.