VARESE – Oggi si gioca il derby della provincia tra i locali e la Caronnese. Tempo soleggiato, terreno in perfette condizioni. Si comincia. Al 6′ il Varese apre le danze: Rolando libera sul filo del fuorigioco Gucci che con un diagonale sfiora il secondo palo. All’11’ e’ bravo Del Frate a respingere un insidioso tiro ravvicinato in area piccola di Gucci. Al quarto d’ora e’ il momento della Caronnese: Marcolini lancia Luca Giudici in fascia destra che palla al piede entra in area dribblando alcuni difensori e va al tiro quasi imbeccando il palo esterno. Al 22′ c’è spazio per una bella azione corale dei rossoblu’ che accerchiano l’area varesina e che termina con un fendente di Giudici dalla tre quarti che supera la traversa. Al 28′ Marcolini dal limite dell’area e’ protagonista di un’ottima punizione che sfiora il sette della porta dei padroni di casa. Nell’ultima parte della prima frazione di gioco la Caronnese si spinge più volte in area ospite risultando più offensiva. I primi 45 minuti di gioco si chiudono sullo 0-0.

Siamo alla ripresa. Al 6′ Giovio dal limite calcia sicuro in porta ed è bravo Del Frate a smanacciare sopra la traversa. Al 9′ su calcio d’angolo di Giudici tocca a Patrini di testa colpire il palo. Al 32′ Giudici con una punizione angolata calcia un rasoterra che sfiora il legno. Al 36′ Marcolini calcia a centro area per Mair che appoggia per Corno pronto al tiro centrale parato in due tempi da Grillo. Al 40′ la Caronnese passa in vantaggio: a seguito di rimessa laterale Mair effettua un prezioso assist per Corno che in rovesciata in ottima posizione insacca: 0-1. Al 43′ a seguito di punizione tocca a Del Frate effettuare una respinta magistrale a due passi dalla linea di porta e a sigillare il risultato finale del match.
Fabrizio Volontè

VARESE: Grillo, Talarico, Bonanni, Luoni (22′ st Piraccini), Ferri, Viscomi, Rolando, Bottone, Gucci, Giovio (32′ st Becchio), Benucci. A disposizione: Scapolo, Simonetto, Granzotto, Vingiano, Cusinato, Lercara, Scapini All. Baiano

CARONNESE: Del Frate, Redaelli, Caputo, Sgarbi, Patrini, Marcolini, Moleri (40′ st Cottarelli), Galli, Mair, Martino (13′ st Corno), Giudici L. (34′ st Scaramuzza). A disposizione: Gherardi, Bersanetti, Rudi, Calì, Odone, Parravicini All. Gaburro

Marcatori: s.t.: 40′ Corno (C)

2 Commenti

  1. Peccato che sia una società triste senza nessun seguito, e senza tifosi, solo addetti ai lavori al seguito e qualche ragazzino delle giovanili. Se vincono non lo sa nessuno, se perdono men che meno. Ma questo è il calcio di oggi.

Comments are closed.