SARONNO – Stava passeggiando con la fidanzata in centro quando si è trovato la strada bloccata dal nastro bianco e rosso posizionato dalla polizia locale. Malgrado la presenza dei mezzi dei pompieri impegnati a spegnere l’incendio della palazzina tra via San Giuseppe e via Pola ha cercato di passare comunque arrivando a prendere a pugni chi lo bloccava.

E’ quasi inspiegabile il comportamento del 25enne di origine dominicana arrestato ieri pomeriggio in via San Giuseppe. L’episodio è successo intorno alle 17 ed ha suscitato non poco clamore. Del resto lo straniero ha prima superato i nastri messi dalla polizia locale e poi ha iniziato a colpire con calci e pugni i carabinieri e i vigili che cercavano di bloccarlo. Non senza qualche difficoltà è stato bloccato ed ammanettato.

E’ stato quindi accompagnato al comando della polizia locale dove è stato identificato ed arrestato con l’accussa di resistenza a pubblico ufficiale.

(foto: ecco il momento del fermo del 25enne)

26022017

5 Commenti

Comments are closed.