SARONNO – Sono stati allertati da alcuni residenti dei palazzi vicini e sono subito accorsi sul posto per domare definitivamente l’incendio. Il riferimento va ai vigili del fuoco del distaccamento cittadino che stamattina alle 8,30 sono tornati in via San Giuseppe dove ieri è bruciato il tetto del palazzo d’angolo con via Pola.

Salendo sul tetto i vigili hanno trovato ancora alcune braci accese da cui arrivava il fumo notato dai residenti. In un’ora di lavoro sono stati spente e ultime braci ed è stato nuovamente messo in sicurezza il tetto. Per il momento, almeno finchè non verrà completata la copertura dell’area danneggiata dal fuoco, resta offlimits anche il marciapiede e i posti auto al di sotto della palazzina.

Sono tre le famiglie che hanno trovato una sistemazione alternativa per la notte non potendo rientrare nella propria abitazione dichiarata inagibile.

(ecco alcune foto firmate da Edio Bison dei primi momenti dell’incendio)

26022017