SARONNO – Mercoledì 1 marzo dalle 21 in Villa Gianetti a Saronno, ovvero nella sede comunale di via Roma 22 nel centro storico, Fratelli d’Italia e Domà Nunch organizzano un convegno per ricordare la “tragedia delle foibe e dell’esodo dalle terre orientali”, nonché le vicende triestine dalla fine della guerra fino al 1954; con un approfondimento storico che andrà toccare vari aspetti di questi eventi.

Nel corso dell’evento sarà proiettato il cortometraggio “Novembre” incentrato sulla repressione dei moti italiani a Trieste del 1953 e si potrà ascoltare un intervento del noto critico cinematografico, nonché esperto di politica internazionale, Maurizio Cabona. “Foibe, una questione identitaria”, questo il titolo dell’appuntamento con relatore dunque il giornalista Cabona ed ingresso libero a tutti gli interessati. L’organizzazione di un convegno per approfondire le tematiche legate alla tragedia delle Foibe è ormai un appuntamento annuale fisso a Saronno, da parte dei militanti di Fratelli d’Italia e Domà nunch.

(foto: la locandina dell’evento)