LAZZATE – Bastano due zampate all’Ardor Lazzate per avere ragione del Fenegrò, mercoledì pomeriggio nel turno infrasettimanale di Eccellenza. A decidere l’esito del confronto la rete di Passoni al 29′, deviazione in rete su servizio dalla sinistra di Carrafiello; e quella di Proserpio, passaggio filtrante di Passoni che consente al compagno di entrare in area e battere Boari con un diagonale. La reazione dei comaschi è inconcludente, l’Ardor nella ripresa rischia solo in un paio di mischie ma il Fenegrò, in serie negativa, non riesce a riaprire la partita.

Ardor Lazzate-Fenegrò 2-0
ARDOR LAZZATE: Mauri, Borlina, Sala, Pozzobon, Carrafiello, Cicola, Iacovelli (28’ st Giglio), Tremolada, Proserpio (38’ st Buccini), Marzorati (32’ st Bernello), Passoni. A disposizione Del Gaudio, Grassi, Galli S., Galli N. All. Campi.
FENEGRO’: Boari, Bressi (1’ st Frigerio), Castroflorio (4’ st Scavone), Favero, Bello, Di Stefano, Sow, Lo Jacono, Ferrario, Schiavano (30’ st Marrapodi), Fioroni. A disposizione Bianchi, Sanfilippo, Menga, Scavone, Corti. All. Pilia.
Arbitro Nuzzo di Sesto San Giovanni (Nicosia di Saronno e Delle Monache di Milano).
Marcatori: 29’ pt Passoni (A), 37’ pt Proserpio (A).

08032017