SARONNO – Ubriaco, ha “svegliato” i carabinieri nel cuore della notte per dire… che la strada era sporca. Forse pretendeva che alle 2.30 i militari svegliassero gli addetti alla nettezza urbana per le pulizie. E’ accaduto l’altra notte, l’interlocutore che ha contattato il 112, ed al quale è stata passata la centrale operativa di Saronno, ha riferito di trovarsi in via Don Luigi Monza. L’ipotesi è che avesse bevuto troppo ma per quanto s’è capito si lamentava della scarsa pulizia in via Don Monza. Insolito l’orario e le modalità di lamentarsi, tutto sommato ha anche rischiato una eventuale denuncia per ubriachezza molesta, o almeno l’avrebbe rischiata se avesse continuato, a quell’ora, ad importunare i carabinieri.

Indirettamente, è stato comunque accontentato perchè all’alba seguente è passata la spazzatrice del servizio di nettezza urbana, Econord, come avviene ogni settimana da quelle parti; e cartacce ed immondizia a bordo della strada sono state rimosse.

(foto archivio)

10032017

3 Commenti

  1. Il re è nudo!
    Che la città sia non pulita mi sembra chiaro.
    Se ” il modesto aumento” previsto a bilancio per Econord serve a migliorare il servizio staremo a vedere.
    Adesso posso dire che il servizio non è adeguato alle necessità della città.

Comments are closed.