UBOLDO – L’Uboldese, se mai ci fossero stati dubbi, fa proprio sul serio: domenica pomeriggio si è anche “permessa” di andare ad espugnare il campo dell’ostico Gavirate, e lo ha fatto con autorità.

La formazione del presidente Emilio Legnani costruisce il successo nel primo tempo, davvero a senso unico. Segna dopo cinque minuti Petruzzellis, raddoppia Maugeri al 40′ e prima del riposo fa gol pure l’ex saronnese Martucci, quando il cronometro segna il 45′. Insomma, si va al riposo a gara virtualmente già conclusa; per il Gavirate il gol della bandiera arriva solo a cinque minuti dalla fine, lo realizza Miele. Al triplice fischio festeggia dunque l’Uboldese che resta quinta in classifica, ora a sole tre lunghezze dallo stesso Gavirate. Insomma, parlare di playoff è oggi quanto mai opportuno.

Gavirate-Uboldese 1-3
UBOLDESE: Menegon, Moneta, Fuschi, Colombo, Trionfo, Corrado, Rossi, Maiorano, Petruzzellis, Martucci, Maugeri. All. Maestroni.

(foto archivio: Uboldese in azione di gioco in una recente gara)

12032017