SARONNO – L’evento sarà presentato ufficialmente nel pomeriggio di lunedì prossimo con una conferenza stampa da Asfalia in piazza De Gasperi 11, e si terrà domenica 2 aprile. Si tratta della “Giornata del benessere visivo” promossa dal Lions Club Host di Saronno con il patrocinio del Comune e la collaborazione di Federottica Varese e Croce rossa di Saronno.

Il 2 aprile verrà allestita in piazza Libertà dalle 10 alle 18 una vera e propria sala di refrazione a disposizione dei cittadini che vorranno sottoporsi allo screening visivo gratuito – spiegano i promotori – Lo screening, indicato a ogni età, per portatori o non portatori di occhiali, è un momento di verifica della propria efficienza visiva e di prevenzione o diagnosi precoce per patologie oculari quali il glaucoma o le maculopatie.
Ogni cittadino che sceglierà di partecipare all’iniziativa riceverà una scheda con l’esito del test e con l’invito a recarsi o meno da uno specialista per un approfondimento. L’azione, che durerà tutta la giornata, sarà portata avanti da ottici optometristi volontari del territorio e studenti del corso di laurea
di Optometria, che si avvicenderanno nell’ambulatorio tenda allestito
appositamente”.

“Si tratta di un’iniziativa in cui credo molto – ci dice Silvana Bergamini, presidente in carica del Lions Saronno Host – non soltanto per via della mia storia professionale ma anche perchè la visione è un aspetto fondamentale per il benessere quotidiano di ognuno. Oltre a questo, pochi sanno che ci sono patologie oculari come il glaucoma che possono essere diagnosticate in modo tempestivo grazie a esami molto semplici e non invasivi da effettuare, come la tonometria, ovvero la misurazione della pressione dell’occhio. Siamo certi che questa iniziativa possa essere una grande spinta per diffondere la conoscenza di queste tematiche”.

(foto archivio: precedente evento Lions)

15032017