SARONNO – Week end a Gubbio per i “crossisti” dell’Osa, accompagnati da Giuseppe “Peppino” Ferraioli, Henok Chiodini hanno ottenuto un ottimo 16° posto su 344 partenti nella gara allievi.
Simone Bellitti è giunto 234°, Gabriele Meroni 256° e Filippo Filippini 259°, a completare le prestazioni Osa ha poi contribuito Maddalena Meroni che nella gara Cadette su 152 concorrenti è giunta 18°.

Lo stesso fine settimana, precisamente domenica 12 marzo, è stata la città degli amaretti ad ospitare, con partenza, base e premiazioni a Villa Gianetti la terza prova del trofeo di marcia Frigerio. La competizione, per appuntamento tradizionale per il calendario sportivo saronnese,ha visto atleti di tutte le età marciare nel percorso predisposto dall’Osa con l’aiuto della polizia locale e della protezione civile. Al termina della mattinata di sport, seguita da addetti ai lavoro, supporter ma anche diversi curiosi, le premiazioni davanti alla sede di rappresentanza alla presenza dell’assessore allo Sport Gianpietro Guaglianone.

(nella foto il quartetto allievi e Maddy Meroni in posa a Gubbio)

1 commento

  1. Bravissimi come sempre i crossisti OSA,per quanto rigurda il commento sul “trofeo Frigerio”…….meglio tardi che mai.

Comments are closed.