CERIANO LAGHETTO – Gli agenti della Polizia locale, dopo una segnalazione arrivata direttamente da un cittadino su uno dei gruppi whatsapp promossi dall’amministrazione proprio per evidenziare possibili problemi di sicurezza, ha fermato nelle vicinanze della stazione del centro un ragazzo con uno zainetto pieno, fra le altre cose, di siringhe. Il giovane, che risulterebbe residente a Melzo ma attualmente sarebbe senza fissa dimora, aveva già ricevuto due fogli di via dal territorio comunale di Ceriano, eppure continuava imperterrito a frequentare il paese, probabilmente alla ricerca di qualche dose da comprare da uno dei tanti spacciatori che popolano il Parco delle Groane. La segnalazione palava di: «Un giovane uomo con folta barba nera e dall’aspetto trasandato e barcollante in direzione via I Maggio». Fermato dagli agenti della locale mentre camminava per il centro, il giovane è stato accompagnato negli uffici per i controlli del caso: risultava sprovvisto di documenti, ma da una ricerca sulle generalità sono emersi i suoi trascorsi cerianesi. E’ stato nuovamente allontanato dal territorio comunale.

24032017

1 commento

Comments are closed.