Home Sport Basket Basket C Gold: Imo Saronno inguardabile a Opera

Basket C Gold: Imo Saronno inguardabile a Opera

44
1

OPERA – Non basta la rimonta di inizio quarto quarto per evitare la 12esima sconfitta in campionato per la Imo Robur Basket Saronno. La squadra di Crugnola, impegnata nel pallone di Opera per cercare la vittoria che garantirebbe matematicamente l’accesso ai playoff, deve fare a meno di Guffanti (infortunato) e Furlanetto (squalificato), mentre ritrova sul parquet per qualche minuto il lungo Filippo Tagliabue, al rientro dopo l’infortunio al tendine d’achille subito nella parte iniziale del campionato. Le rotazioni però rimangono fin troppo risicate. Mettiamoci poi l’inizio troppo soft ed ecco un primo tempo da incubo: i saronnesi entrano in campo troppo rilassati e segnano solo 9 punti nel primo quarto e 21 nei primi 20 minuti. Troppo pochi anche contro la terzultima in classifica, squadra ormai destinata ai playout.

Ad inizio ripresa la solfa non cambia e Saronno stenta a mettersi in moto, addirittura Opera tocca il +14 al 23′ con il canestro di Iurato. Ma dopo il massimo vantaggio, al posto di azzannare definitivamente la partita, la squadra di Tritto subisce il tentativo di rimonta ospite. Il più positivo in campo per la Robur, Manuel Di Meco (autore di qualche giocata di energia oltre che di 11 punti e 6 rimbalzi), suona la carica: al coro si aggiungono Gurioli, Leva e Cacciani e al 34′ il punteggio recita 49-46. L’inerzia sembra girata, ma ancora una volta la Robur si addormenta, mentre Opera trova in capitan Velardo (20+8 alla fine) l’uomo da cavalcare: 10-0 di parziale chiuso dalla bomba di Alberto Cappellari e tutti a casa. 67-58 il punteggio finale. Senza cercare troppe colpe, alla Robur è mancata l’intensità. Sabato però bisognerà ritrovarla perché arriva il derby con Gazzada e Saronno deve riprendersi quello che le è stato tolto all’andata, con quell’incredibile bomba di Passerini da 25 metri per la vittoria sullo scadere dell’overtime.

(foto: una immagine della gara di andata)

27032017

1 commento

Comments are closed.