SARONNO – Per i propri 15 anni di attività il circolo culturale il Tramway ha fatto un regalo all’intera città  visto che nell’ultimo finesettimana i suoi soci hanno messo in mostra, nel salone Giovanna d’Arco in via Roma, alcune delle proprie collezioni. Venerdì pomeriggio, il prevosto monsignor Armando Cattaneo alla presenza dell’assessore Francesco Banfi, ha tagliato il nastro un’autentica perla delle proposte saronnesi.

Esposte, con ordine e precisione, c’era davvero un po’ di tutto: bustine dello zucchero, modellini di Ferrari, copie de “Il Vittorioso”, campanelli di ogni modello e forma e decine di monete. Il contributo più curioso è arrivato da Angelo Volpi che ha esposto i chiodi di un tetto di un’antica casa di Saronno estratti per una riqualificazione. A fare la gioia di collezionisti ed appassionati anche una cartolina dedicata all’evento ed accompagnata da un annullo postale.

Nel corso del fine settimana la mostra è stata visitata da tanti appassionati di collezionismo ed anche da qualche curioso.

(per le foto del taglio del nastro si ringrazia Norberto Tallarini)

27032017