UBOLDO / RESCALDINA – Ladri in azione al confine fra Rescaldina ed Uboldo dove in orario notturno hanno preso di mira il centro florovivaistico da dove è stata portata via la cassaforte. Seconda blitz quello avvenuto al nuovo centro commerciale (foto) da poco inaugurato appena dentro il territorio comunale di Uboldo, dove hanno cercato di entrare in un ristorante. Facile pensare che ad agire siano state sempre le stesse persone.

Qualche ora dopo, da parte della polizia locale, il ritrovamento di un’auto rubata abbandonata a Cascina Girola, una Suzuki che forse era il mezzo utilizzato dai banditi per spostarsi. Al riguardo sono in corso gli accertamenti delle forze dell’ordine. Il veicolo era stato asportato qualche giorno fa nel vicino comasco e sarà adesso restituito al legittimo proprietario, che è stato già rintracciato e che aveva presentato, per il furto, una denuncia contro ignoti. Le indagini sono in corso di svolgimento.

(foto archivio)

29032017

3 Commenti

  1. la solita denuncia contro ignoti che va a finire in nulla—
    intanto i negozianti ci smenano gli incassi

  2. siamo come un supermarket per certa gente…perché tanto sanno che non rischiano nulla di nulla!
    Rubare non è più un reato in Itaglia! e quando tornano al loro paese ci coglionano pure.

Comments are closed.