ORIGGIO – Sono riusciti ad impossessarsi solo di un po’ di valuta straniera i ladri che la notte scorsa hanno preso di mira un’azienda in via Milani. I malviventi sono entrati in azione intorno alle 2 del mattino. Per prima cosa hanno forzato una porta antipanico e quindi hanno coperto i sensori antifurto. Sono riusciti ad entrare nel plesso aziendale e a raggiungere la zona degli uffici. Qui hanno messo a soqquadro alcune scrivanie ed armadi trovando della valuta straniera. L’hanno presa ma a questo punto hanno dovuto darsi alla fuga.

Malgrado il tentativo di metterlo ko, infatti, l’impianto anti-intrusione è entrato in funzione ed ha fatto accorrere sul posto una pattuglia dell’istituto di vigilanza privato la “Vedetta Lombarda”.

Quando le guardie giurate sono giunte sul posto, presto raggiunte da una pattuglia dei carabinieri e da un responsabile dell’attività produttiva, hanno trovato l’azienda ormai vuota. Sul posto non sono stati trovati attrezzi da scasso o altro materiale ma i segni del passaggio dei ladri era evidente a partire dalla porta antipanico danneggiata.

01042017

Comments are closed.