CARONNO PERTUSELLA – Contro una avversaria sulla carta decisamente abbordabile la Caronnese non può sbagliare, se vuole tentare la scalata al vertice: domenica alle 15.30 allo stadio di corso della Vittoria va in scena la sfida con i torinesi della Pro Settimo & Eureka. Per la partita l’allenatore dei rossoblù, Marco Gaburro, ha convocato ventuno giocatori. Portieri Federico Del Frate, Roberto Gherardi; difensori Marco Bersanetti, Filippo Sgarbi, Luca Redaelli, Michele Patrini, Giuliano Caputo, Andrea Giudici, Michele Mandelli e Roberto Rudi; centrocampisti Marco Moleri, Simone Calì, Roberto Scaramuzza, Giorgio Galli, Nicolò Martino, Matteo Marcolini e Niccolò Cottarelli; attaccanti Federico Corno, Denis Mair, Luca Giudici, Nicolas Parravicini.

Arbitro designato per l’incontro, valevole per la dodicesima giornata di ritorno del campionato di serie D, è Claudio Panettella di Bari, assistenti Francesco Savalla di Padova e Jacopo Albertin anche lui di Padova. Classifica: Cuneo e Inveruno 52 punti, Caronnese 51, Varese 50, Chieri 49, Pro Sesto e Borgosesia 48, Gozzano 44, Folgore Caratese 39, Casale 38, Bra 37, Oltrepovoghera 33, Varesina 27, Verbania 26, Pinerolo 23, Pro Settimo 22, Bustese 21, Legnano 15.

01042017