SARONNO – È il presidente della commissione commercio Claudio Sala ad anticipare quello che è destinato ad essere il progetto più imponente del 2017 per Saronno.

Sala parte con un excursus storico: “Il commercio ha bisogno di tornare agli antichi fasti: la realizzazione della Ztl, voluta da amministrazioni poco lungimiranti, ha soffocato il commercio in centro rendendo i negozi inaccessibili. Ricordo come era bello il centro vivo ed attraversato da auto e moto. La sperimentazione di questi mesi ha dato ottimi risultati, dimostrando che il traffico veicolare non porta al collasso viabilistico. Dopo le prime settimane di rodaggio tutto si è svolto nel migliore dei modi”.

E quindi illustra il progetto: “Ora è il momento di eliminare completamente la ZTL: sono necessari ancora alcuni passaggi formali in giunta ed in consiglio comunale e poi si potrà partire. Saranno eliminate le odiose telecamere; la cartellonistica ed i pass per residenti saranno solo un lontano ricordo”.

Un intervento imponente visto che l’Amministrazione ha intenzione di rendere il centro storico a prova di auto: “Operativamente il lavoro maggiore consisterà nella rimozione della preziosa pavimentazione, da rilocare in altri punti della città, e poi si potrà asfaltare tutto il centro per consentire il transito veicolare in tutta sicurezza”.

Un piano a 360 gradi che non dimentica i parcheggi: “Anche in questo settore grandi novità: Palazzo Visconti sarà demolito quasi completamente per fare spazio ad un moderno parcheggio multipiano a servizio della città”.

31032017

101 Commenti

  1. Prima mi viene un nodo allo stomaco, poi realizzo che oggi è il primo aprile…
    Spero che sia solo il classico pesce…

  2. eccezionale lungimiranza…..a fine mandato comperatevi le ultime mutande di piombo perché sarete proprio presi a calci nel sedere.
    Complimenti

  3. La lega ha avuto l’occasione d’oro di dimostrare capacità di buon governo, ma tra fascia, fazzoletti, targhe della polizia e adesso orari dello sportello E ciliegina la ztl sta dimostrando proprio l’esatto opposto. Inspiegabile.

  4. Dopo questa spero che Lucano tolga l’importante supporto a Fagioli: è ampiamente in grado di fare da solo il carnevale.

    • L amaro lucano….??
      Fagioli vai avanti…
      Saronno è un paese troglodita..infatti le passate amministrazioni hanno messo in ginocchio Saronno.
      Soprattutto Porro…
      Sala ha perfettamente ragione
      Saronno ormai è colma di Islamici…questo fatto è molto preoccupante…e il degrado aumenta. Mi auguro che Fagioli&Company intervengano drasticamente.

    • Sicura carnevalata, esattamente come targare auro che nessuno può guidare oppure sostenere che la riapertura di parte della ztl sia stato un successo.
      Mi sugge solo una cosa: importante supporto… Lucano? Importante? 😀

  5. Ma è un pesce d aprile?
    Io credo che l unica cosa di decente che è rimasta vogliono toglierla?
    Il sindaco e la giunta forse non sanno che potrebbero essere sfiduciati? Forse non sanno che con le dimissioni dei consiglieri si ritornerebbe al voto? Sanno che esistono i referendum cittadini?
    Il peggior governo della città degli ultimi decenni ci fa,l ultimo regalo prima delle nuove elezioni.

  6. Al peggio non c’è mai fine..tutto ciò e’vergognoso! In attesa delle prossime elezioni non ci resta che pregare..avanti con i vostri brillanti commenti leghisti/statisti..

  7. Voi siete degli irresponsabili. Cittadini di saronno è ora di mobilitarsi per fermare questa follia.

  8. Il titolo corretto sarebbe VORREI MA NON POSSO,per un pesce d’aprile maldestro malriuscito e poco simpatico,giocare con la città è da incoscienti e seppur con uno scherzo questa è la dimostrazione della vostra incapacità…
    CIAONE FAGIOLI CIAONE

  9. Allucinante, le lega che dovrebbe avere un riguardo particolare per la tutela del territorio lascia distruggere il centro storico a 4 palazzinari e vuole smantellare la ztl. Solleva un bel po’ di domande sulle competenze di chi sta seduto in comune, Chiunque ne capisca un minimo di urbanistica e viabilità non potrebbe mai sostenere un progetto del genere. E’ una follia totale, già che ci siamo torniamo anche alla lira e alla tv in bianco e nero

  10. Dovrebbero vergognarsi. Mi auguro ci sia una raccolta di firme per scongiurare l’eliminazione della ztl

  11. E’ il 1° Aprile… Ma neanche troppo originale.
    Tutto sommato da questa Giunta ce lo si può aspettare.

  12. Che belli i sabato in corso Italia con la gente lieta di spingere passeggini tra una perenne fila di auto anche loro a passo d’uomo. Gas di scarico come aerosol… Bei tempi! Che sostanze usa questo Claudio Sala???

      • Guarda che auto e camion in corso italia ci passano tutti i giorni.
        Solo quelli a servizio del commercio e le auto dei privilegiati residenti.
        Anche io voglio via Dalmazia solo per me 🙂

        • Certo che ci passano, ma i numeri sono ridicoli. Io mi ricordo il centro pieno di macchine dove non si riusciva neanche a camminare e guardare i famosi negozi in santa pace
          Saronno sta facendo un salto di trent’anni, ma indietro.

    • In via san giuseppe cosa respiri..in via dell’orto? In via busnelli?? Ecc ecc..
      Che bigottismo…
      Signori Comunisti ora basta…prendetevi in consegna i marungia e sparite con loro.

  13. Voi francamente questa scelta non avete il diritto di farla, la scelta spetta a tutti i cittadini quindi organizzate un referendum

      • Sapientoni, quando hanno fatto la ZTL non è stato fatto un referendum perché nessuno l’aveva chiesto. E nessuno l’aveva chiesto perché era una cosa intelligente e condivisa. Invece una cosa come questa (ammesso che sia vera) è una cretinata e un ritorno al Carlo Cudiga. Quindi servirebbe un referendum per far passare la voglia di fare cretinate. Elementare, Watson.

  14. E continuate a non capire voi e i ” commercianti” che se devo comperare una cosa non vado in un negozio di saronno dove fra l’altro trovo la stessa roba dappertutto a prezzi non vantaggiosi ma accedo online al più grande bazar del mondo, fatevene una ragione il mondo è cambiato voi no ergo siete condannati all’estinzione

  15. Spero davvero che questo sia solo un Pesce d’Aprile perché in caso contrario l’idea di trasformare il centro di Saronno in un centro commerciale (asfaltato) sarebbe da contrastare in tutti i modi possibili.

  16. che pena questa amministrazione…se pensa di ravvivare il centro aprendo alle auto é una pia illusione. Il problema sono i negozi che, a parte qualcuno degli storici, non vendono altro che misere cineserie. E uno deve venir da fuori per camicette da 15€? ma per favore….tornate coi piedi per terra.

  17. Per me non può essere altro che un pesce del primo aprile! Altrimenti …non ci sono parole!

  18. Pesce d’aprile che non fa neanche sorridere, non si sa se ideato dal buon Sala o dalla giornalista a tutto tondo…

  19. Era ora . Finalmente auto anche in centro!!!
    Basta con questa assurdita delle zone pedonali !!!

  20. pesce d’aprile o questi sono un esperimento della riforma Basaglia… Claudio Sala è il poeta del goal?

  21. Il problema di Saronno , città ormai nel baratro è la presenza di troppa gente di sinistra , poveri stolti perbenisti che poco capiscono di commercio , a loro basta parlare tutelare gli extracomunitari e parlare sempre contro ad ogni provvedimento della lega ; ma tanto c’è poco da dire , la Saronno di oggi ovvero una città sporca piena di criminali e senza economia è frutto di anni di amministrazione di sinistra. La realtà è questa è le chiacchiere non contano

    • Commento in linea con l’attuale amministrazione comunale. Grazie per l’illuminante contributo..che squallore..

    • ohibò, non ricordo amministrazioni di sinistra a Saronno salvo la giunta Porro.

      E non mi pare che le precedenti amministrazioni di centro-destra avessero mai brillato per efficienza: poi se guardo questa in carica rimpiango qualunque altra amministrazione precedente, ma proprio qualunque.

    • Ma se hai un negozio in centro pensi che i tuoi possibili clienti troveranno il modo di posteggiare per venirti a trovare? Ma cosa volete voi amanti del centro con le auto? Forse che i negozi di via S. Giuseppe o di via Ramazzotti o viale Rimembranze, via Roma, via Manzoni , ecc. lavorano di più perchè possono transitare le macchine? Saronnesi prepariamoci, faremo le barricate non solo coi komunisti ma anche con tanti leghisti!

    • Premesso che non credo a questa notizia. Comunque negli ultimi 18 anni, dal 1999 ad oggi, a Saronno abbiamo avuto 12 anni di amministrazioni di centro destra (Gilli 10 anni e Fagioli 2) 5 di centro sinistra (Porro) e uno di commissario prefettizio per incapacità delle destre di mettersi d’accordo sulla sindaca Renoldi. Definire Porro di sinistra mi sembra un azzardo… comunque questi sono i fatti e caro signore accerchiato da nemici sinistri, la sua è una ricostruzione assai fantasiosa della storia recente di questa città che è stata un vero covo di bolscevichi, che dire la Stalingrado del basso varesotto…

  22. Sara anche quest’anno il pesce d’aprile e un sacco di gente c’è cascata… se così non fosse sarebbe una tragedia

  23. Tutti quelli che sono qui a criticare amano vedere il centro di Saronno in mano a nordafricani ubriachi piuttosto che cercare di fare qualcosa per riprenderselo!!!

    • Esagerato! Io in Corso Italia passo più volte tutti i giorni e non mi sembra proprio invaso dai nordafricani. Al massimo è invaso dai…pensionati.
      Ed è bellissimo vedere la gente tranquilla e civile che ci cammina a piedi o in bici in totale sicurezza.

  24. Mica sarà un pesce d’aprile questa decisione da parte di Claudio Sala?
    Se così non fosse mi associo alla mobilitazione

  25. Non si capisce perchè i sostenitori pro attuale maggioranza non hanno il coraggio di firmare i loro pensieri. mai nascondersi dietro l’anonimato.

    Qui non centra la politica qui centra pensare se l’ultima proposta ha un senso o meno.

    Cerco, nel mio piccolo, di dare un contributo alla questione:

    Punto uno) negli anni settanta, ottanta la città di Saronno era il centro di attrazione dei paesi limitrofi, Saronno vi erano negozi, servizi, e soprattutto si viveva in un era ormai preistorica

    Oggi andiamo a Uboldo, Solaro, Rovellasca offrono ai loro cittadini le stesse opportunità che attualmente offre Saronno.

    Punto due) prendiamo a riferimento la via san Giuseppe una volta una delle vie che formavano il triangolo d’oro del commercio. Attualmente non c’è la Ztl eppure quanti negozi sono attualmente chiusi

    ritengo che non si tratti di Ztl o meno il problema è più in profondità.

    A Saronno ci sono quasi esclusivamente parcheggi a pagamento, o parcheggi dati per quattro lire ai residenti che a suo tempo non hanno comperato il Box.

    io abito in periferia di Saronno, quando devo venire in centro lo faccio a piedi visto che da cittadino saronnese non saprei dove parcheggiare la macchina.

    Punto terzo) ma quale commercio a Saronno, Da decenni tutto il commercio è in mano a pochissimi proprietari i quali hanno diversi negozi, con scritte diverse ma sempre loro sono.

    Che tipo di concorrenza volete che si fanno visto che sono sempre loro e a volte tra di loro sono pure parenti.

    Punto 4) negli anni 80,90 a Saronno esistevano i supermercati, Standa, Upim, Rinascente….oggi che cosa è rimasto??? un OVS in centro che è a dir poco penoso
    oggi che negozi abbiamo???? o quelli di lusso che se li possono permettere in pochi o purtroppo quelli dei cinesi.
    Attenzione, saranno cinesi ma dal punto di vista scontrini sono molto più seri dei negozianti del posto.

    Punto 5) con l’avvento delle macchine la gente, soprattutto giovane, si muove….va alla ricerca dei posti dove a parità di qualità si compra a molto meno
    vedi i grossi supermercati che nascono come funghi intorno a Saronno a ancora di più gli Outlet.

    Punto 6) io, pur avendo 60 anni, ho conosciuto il commercio via internet, lo posso fare a tutte le ore comodamente seduto da casa con un ottimo riscontro sui costi.
    Voglio fare solo una piccola osservazione al Signor Sala
    ma perchè prima di arrivare a togliere Ztl voi commercianti non vi Rivolgete all’attuale giunta affinchè modifichi i valori delle attuali tasse che purtroppo gravitano sugli esercizi commerciali?

    Perchè non sollecitate la giunta comunale ad intervenire e cercare di calmierare i prezzi degli affitti ?

    Io penso che riaprire il traffico nel centro di Saronno non porterà nessun beneficio anzi rischierete di danneggiare i vostri sostenitori, i pensionati, i quali non potranno più scorrazzare liberamente in piazza e in Corso italia dalla mattina alla sera passando il loro tempo a raccontarsi come si stava bene ai loro tempi.

    Mi dispiace dirlo, Saronno vuole fare la grande ma non è mai stata capace di esserlo

    Peccato

  26. La cosa da ridere e’ chw dopo due anni di amministrazione leghista la citta’ e’ sporca per colpa ” della sinistra”! Ma le fette di salame sugli occhi che spessore hanno?

  27. Spero sia uno scherzo.. in caso contrario mi auguro che i cittadini si mobilitino per impedire un tale scempio. Ci mancava solo la proposta di radere al suolo la Chiesa di S. Francesco e costruire al suo posto un Mc. Donald’s multipiano e il quadretto era completo. Chissà quanto tempo sprecato a scervellarsi per partorire idee di così bassa “lega”.

  28. Ma nessuno si è accorto che si tratta di un pesce d’aprile??? Rimozione e rilocazione della preziosa pavimentazione??? Ma daiiiii! Ahahahah

  29. Ma nessuno si è accorto che si tratta di un pesce d’aprile???? “Rimozione della preziosa pavimentazione”????? Ma dai!!! Ahahahah

Comments are closed.