SARONNO – Dopo Saronno è stata la volta di Padova dove in orario notturno i militanti del movimento “Cento per cento animalisti” hanno tappezzato la locale sede di Decathlon di manifesti contro la decisione della società della grande distribuzione di introdurre articoli per la caccia nei loro punti vendita.

“Per noi – si legge in un comunicato di Cento per cento animalisti – Decathlon ha toppato di brutto. Nei suoi punti vendita ha aperto ad una linea di accessori per la caccia. Saranno venduti, oltre a indumenti, sagome di Anatre, reti per catturare uccellini, richiami acustici,anelli da mettere alla zampa di Anatre vive da richiamo, cui legare una cordicella perché non scappino, e altri corredi per ammazzare animali. Riteniamo sia immorale far passare la caccia come attività sportive”. A Padova hanno affisso alla recinzione della Decathlon uno striscione per invitare alla “riflessione”.

(foto: lo striscione esposto dagli animalisti davanti alla sede della Decathlon di Padova)

02042017

2 Commenti

Comments are closed.