SEDRIANO – Non è stato il brutto Saronno che domenica scorsa ha subito una goleada casalinga dal Calvairate, ma il Saronno dell’anticipo del giovedì a Sedriano contro il Brera la partita se l’è giocata ino alla fine ed avrebbe anche meritato di raccogliere qualcosa di più. E’ andata male, perchè davanti si è sbagliato troppo e perchè, incassati due gol (almeno il secondo decisamente evitabile) i saronnesi hanno suonato troppo tardi la carica ed il gol di Greco non rende meno amara la sconfitta che spinge ulteriormente i biancocelesti verso la zona playout del campionato d’Eccellenza.

Su ilSaronno la consueta cronaca play by play, l‘intervista all’allenatore del Saronno, Gianluca Antonelli; ai giocatori Panzeri e Surace, ed al presidente del Brera, Alessandro Aleotti.

Brera-Fbc Saronno 2-1
BRERA: Chacra, Carta, Ranieri, Fronda (12’ pt Lipari), Muscarella, Gueye (44’ st Bonfieni), Bianchi, El Khomeri (16’ st Lossani), Necchi, De Nguijdjol, Daghetti. A disposizione Konè, Cosmai, Ramadan, Cataldi. All. Mazza.
FBC SARONNO: Giorgetti, Pisoni, Pacifico, Della Volpe, Panzeri, Greco (39’ st Scavo G.), De Servi (16’ st Bonfante), Fall, Scavo M., Ceci (29’ st Mangione), Surace. A disposizione Cortese, Giudici, Di Pierro, Massironi All. Antonelli.
Arbitro: Pileggi di Bergamo (Dioretico di Seregno e Gervasoni di Bergamo).
Marcatori: 3′ st Necchi (B), 23’ st Daghetti (B), 30’ st Greco (S).

06042017