SOLARO – Un weekend per condividere la passione per la lettura con tutti i propri concittadini donando libri che emozionano, insegnano, divertono o fanno riflettore.

E’ la proposta che arriva dal gruppo di lettura “LeggerMente” in collaborazione con la biblioteca cittadina e l’assessorato alla Cultura. Sabato 8 e domenica 9 aprile, in gemellaggio con l’evento organizzato a Monza, si terrà la seconda edizione di “Libera un libro a Solaro”.

“E’ un evento creato per diffondere libri in città – spiega Elena Grandin- l’idea nasce per soddisfare la voglia di libri ed anche per recuperare in qualche modo il concetto di bene comune, qualcosa da condividere in un esperimento di socialità”.

Partecipare all’iniziativa è semplicissimo: “Prendete un libro che avete in casa (anche acquistato appositamente per l’evento se si va) scrivete un biglietto con il nome dell’iniziativa e magari una dedica per chi lo troverà. Lasciatelo in un posto pubblico visibile (una panchina, un bancomat, un bancone del bar) Chi troverà il libro potrà prenderlo liberamente, leggere il messaggio che avete scritto e portarlo a casa per gustarsi una nuova lettura”.

(foto archivio un immagine della prima edizione)

06042017