SARONNO – Si terrà da venerdì 7 a domenica 9 aprile, per le vie del centro, il mercatino regionale piemontese che si pone come obiettivo quello di valorizzare i prodotti tipici, le manifestazioni e il territorio della Regione. Ci sarà l’opportunità di acquistare, nel corso dell’evento, prodotti selezionati non facilmente reperibili in commercio. L’iniziativa è proposta all’interno di 15 eleganti pagode espositive nelle quali presenziano i produttori delle eccellenze regionali piemontesi.

Momento culturale e parte integrante del mercatino regionale piemontese è costituito anche dal cosiddetto percorso de “I giochi di una volta”, a disposizione gratuita dei presenti. La scelta di abbinare questo percorso nasce dal fatto che tutti i prodotti artigianali proposti nei mercatini derivano da una tradizione che affonda le proprie radici nel passato. Gli stand saranno aperti indicativamente dalle 9,30 alle 19,30.

“La città sarà visitata dalle specialità di un’altra regione: dalla Sicilia passiamo al Piemonte… è proprio il caso di dire “da un estremo all’altro” – commenta l’assessore al commercio, Francesco Banfi – Saranno anche disponibili giochi che consentiranno alle famiglie di passare un tempo piacevole insieme con giochi della tradizione. Sarà la possibilità di vivere la città vestita di primavera… e stiamo anche cercando di “prenotare” il bel tempo!”.

(un immagine dell’ultima edizione)

06042017

5 Commenti

  1. Invece di valorizzare i negozi di vicinato si persevera con queste iniziative. Mai piú voteró Banfi e SAC.

      • No, sono un commerciante, ho votato S.A.C. al primo turno e ho scritto Banfi e ho fatto votare come preferenza su indicazione di un mio parente anche lui in lista con Sac. Al secondo turno di ballottaggio ho votato lega e ho fatto votare lega: ma questi non sono i risultati che mi aspettavo, ne da sac, ne da banfi, ne dalla lega.
        Con questo spero di aver chiarito.

Comments are closed.