SARONNO – Nuovo sequestro di droga dei carabinieri della Compagnia di Saronno, stavolta non ne boschi di Origgio o Caronno Pertusella come negli ultimi giorni ma direttamente in centro città, nei pressi della stazione di “Saronno centro” di Trenord. Nel pomeriggio dell’altro giorno, alle 19.30, una pattuglia ha notato un nordafricano sospetto. Lo straniero è stato fermato per un controllo e si è scoperto che in una tasca del giubbotto aveva nascosto la sostanza stupefacente.

C’era infatti un involucro con 72 grammi di hascisc. L’immigrato è stato portato al comando di via Manzoni. Ha un regolare permesso di soggiorno abita in città e risulta che faccia l’operaio. Adesso è stato denunciato a piede libero per detenzione di droga al fine dello spaccio; si pensa infatti che l’hascisc non fosse una scorta personale ma fosse destinato ad essere smerciato al dettaglio proprio attorno allo scalo di Trenord, dove spesso si appostano gli spacciatori.

(foto archivio)

07042017

4 Commenti

  1. uno straniero sospetto….bella questa. Quando passo in zona stazione e guardo le risprse, mi sembra che rientrino quasi tutti in questa descrizione.

  2. Finchè il massimo della pena per questi personaggi sarà la “denuncia a piede libero” studiata dai nostri illuminati e fenomenali legislatori, non ci sarà mai contrasto al fenomeno.
    Gran lavoro delle FdO, vanificato da quattro idioti!

Comments are closed.