SARONNO – Ieri mattina, nel corso dell’open day del Politecnico di Milano che ha visto il record di partecipanti con oltre 20.000 ragazzi, si è svolta la cerimonia di premiazione delle “Politest Top Schools”, le scuole secondarie superiori di tutta Italia i cui studenti hanno ottenuto i migliori risultati ai test di ammissione per l’anno accademico 2016/17.

Nella classifica dei vincitori si è distinto il liceo scientifico “G. B. Grassi” di Saronno è risultato primo tra i licei scientifici al test di ingegneria. Ha ritirato il premio il Collaboratore Vicario Professor Carlo Clerici.

Un altro riconoscimento per il liceo scientifico di via Croce che si conferma una delle eccellenze formative della città degli amaretti e non solo. Recentemente l’istituto è stato protagonista di un evento proposto con la collaborazione di docenti e studenti per la posa di un busto dedicato proprio a GB Grassi medico ed entomologo di Rovellasca a cui è dedicata la scuola superiore. In quest’occasione, in cui erano presenti anche ex studenti come il presidente della Regione Raffaele Cattaneo e il giornalista Rai Enrico Rotondi, il dirigente scolastico ha rimarcato con forza come la scuola abbia bisogno di spazi di cui non dispone da quando ha dovuto rinunciare per problemi di costi alla sede staccata di via Buozzi.

090472017

2 Commenti

    • No scusi mi spiegherebbe la parte finale del commento? Giusto per capire se siamo al delirio o che cosa…

Comments are closed.